Cosa sono le attività e le passività?
attività.jpg

Impara a distinguere tra attività e passività nella finanza personale prima di effettuare il tuo primo investimento.

  • Un'attività è qualcosa che ha un valore e/o ti fa arricchire perché genera reddito e/o flusso di cassa 

  • Una passività ti sottrae denaro e provoca dei costi

  • Una sana pianificazione finanziaria implica incrementare le attività e mantenere le passività al minimo

  • Mettendo in bilancio ogni mese una certa quota del tuo reddito da destinare agli investimenti, puoi cominciare a generare più reddito e attività

In questa lezione, imparerai a conoscere le attività e le passività

Che cosa sono le attività e le passività?

In senso lato, un'attività è qualcosa di valore che si possiede e che idealmente arricchisce perché genera reddito e/o flusso di cassa. Come hai appreso nella prima lezione della sezione Finanze personali della Finbase Academy, il reddito è importante quando si tratta di fissare un budget. Il reddito è fondamentalmente il denaro che si riceve. Pertanto, un'attività porta denaro. 

Le attività si possono apprezzare sul lungo termine, il che significa che il loro valore aumenta – un esempio potrebbe essere una piccola casa o alcune azioni che possiedi. Tuttavia, le attività possono anche perdere valore, cioè possono diventare meno preziose nel tempo – come un computer o un'automobile (a meno che non sia un raro modello d'epoca). 

Alcuni tipi di attività che generano reddito includono azioni che pagano dividendi, royalties e brevetti. Si possono anche trovare definizioni di attività che includono oggetti di lusso che ti appartengono e per i quali non devi alcunché (come la tua casa o la tua autovettura).

 

Le attività si possono apprezzare sul lungo termine, il che significa che il loro valore aumenta – un esempio potrebbe essere una piccola casa o alcune azioni che possiedi.

Una passività, invece, ti sottrae denaro – le passività sono cose e azioni che ti costano denaro. Le passività non generano reddito, bensì spese costanti e periodiche.

Esempi di passività includono qualsiasi tipo di prestito tu stia ripagando, come ad esempio un mutuo per beni immobili o un prestito per finanziarti gli studi, ma anche il fatto di utilizzare regolarmente lo scoperto del proprio conto bancario causando costi inutili. 

 

Che cosa c'entrano le attività e le passività con la definizione di un budget e con gli investimenti? 

Diamo un'occhiata ad alcuni pregiudizi diffusi sui concetti di attività e passività. Diciamo che hai preso in prestito del denaro per acquistare un'automobile, che costituirà quindi una passività per il tempo necessario a ripagare il debito che hai contratto. Tuttavia, se utilizzi l'auto (che è stata pagata e ti appartiene) per generare reddito offrendo dei passaggi ad altre persone in cambio di denaro, potresti guadagnare più di quanto ti serve per la manutenzione del veicolo, che sarebbe dunque considerato un'attività. Lo stesso vale per gli immobili: per poterti permettere un appartamento o una casa, accendi un mutuo e questo mutuo costituisce una passività, mentre la proprietà immobiliare diventa un'attività una volta estinto il prestito. Tieni a mente, però, che un immobile e un'autovettura comportano spese continue, come ad esempio tasse e manutenzione, anche una volta che hai ripianato i relativi debiti.

 

L'obiettivo fondamentale dell'elaborazione di un piano finanziario personale è aumentare le attività riducendo le passività.

Come aumentare le attività

L'obiettivo fondamentale dell'elaborazione di un piano finanziario personale è aumentare le attività e mantenere le passività al minimo. Mettere a punto un tale piano comporta un'attenta analisi delle entrate e delle uscite. Che cosa genera entrate e che cosa genera uscite? Come puoi iniziare a generare un reddito aggiuntivo?

Come definire un budget da investire

Ad esempio, mettendo in bilancio ogni mese una quota stabilita del tuo reddito destinata agli investimenti, puoi cominciare a generare più reddito e attività. Investire il proprio denaro significa che si destinano questi soldi a una causa con la prospettiva che questa genererà più denaro (un profitto) in futuro. 

Acquisisci delle conoscenze finanziarie

Prendere l'abitudine di documentarsi e informarsi regolarmente sulla finanza è possibile in qualsiasi fase della vita. Acquisire delle conoscenze finanziarie è un investimento essenziale per il tuo futuro finanziario. Quindi, dopo aver analizzato le tue entrate e le tue uscite, il passo successivo è imparare a prendere le giuste decisioni finanziarie e generare un flusso di cassa (denaro in entrata) che incrementi il reddito investendo. 

Per scoprire come puoi compiere i primi passi per investire, leggi il prossimo articolo sulla creazione di un bilancio familiare.