• Leonardo Trincia

3 parametri che i trader possono utilizzare per analizzare le prestazioni dei token DeFi




I fautori che chiedono l'adozione di massa immediata della tecnologia blockchain non solo hanno deluso, le molte "mine digitali" che esistono nell'ecosistema cripto, come il disegno di tappeti e gli hack del protocollo, hanno causato problemi.



Investire non riguarda solo l'analisi tecnica e le previsioni. Nell'ultimo anno, una serie di piattaforme di analisi blockchain hanno introdotto metriche che forniscono una migliore visione dei fondamenti sottostanti o di supporto di un progetto crittografico.



Ecco 3 fattori chiave da considerare quando si valuta se un progetto Altcoin o DeFi è l'investimento giusto.


Uno dei modi fondamentali per comprendere un progetto è esaminare le statistiche che rappresentano i livelli di attività della base di utenti della piattaforma e della comunità di sviluppatori.



Ci sono molti registri importanti in quest'area che forniscono analisi che tengono traccia della crescita degli utenti attivi nel tempo. I dashboard delle metriche su catena come Dune Analytics forniscono maggiori informazioni su questa metrica. Ad esempio, il diagramma seguente illustra il numero di nuovi utenti del protocollo Olympus ogni giorno.



Altri dati rilevanti da considerare quando si valuta l'attività della comunità sono il numero medio di portafogli attivi su base giornaliera, settimanale e mensile. Gli investitori dovrebbero anche prestare attenzione al numero e al volume delle transazioni nel registro, nonché agli indicatori sui social network come Twitter, in quanto ciò può aiutare a misurare il sentimento degli investitori su un particolare progetto.



In termini di sviluppo del progetto e attività di sviluppo, GitHub è il posto dove andare per scoprire i prossimi aggiornamenti, integrazioni e dove si trova il progetto sulla tabella di marcia.



Quando un protocollo si vanta di funzionalità "in arrivo" ma di scarso sviluppo in corso o commit, può essere un chiaro segno di non interferire finché le operazioni non sono più in sintonia con le istruzioni.



Al contrario, un progetto in continua evoluzione e con un bacino di utenza sicuro può essere un segnale positivo.


La seconda metrica da considerare quando si valuta la forza complessiva di un progetto è la somma di tutte le risorse registrate, nota anche come valore totale bloccato (TVL).


Ad esempio, i dati di Defi Llama mostrano che il valore complessivo del protocollo DeFi DeFiChain (DFI) è recentemente aumentato a seguito di un importante aggiornamento del protocollo, con TVL che ha raggiunto il massimo storico nei giorni precedenti l'odierno dicembre a dicembre e l'interesse per il progetto.



Gli aggregatori DeFi come Defi Llama e DappRadar consentono agli utenti di approfondire i dati e visualizzare le statistiche di varie reti blockchain come TVL in Ethereum Network o Binance Smart Chain, nonché progetti individuali come Curve e Trader Joe.



I log con un TVL più alto sono generalmente più sicuri e ci si può fidare della comunità, mentre i progetti classificati più in basso nell'elenco sono spesso più rischiosi e hanno comunità meno attive.


Altri fattori da considerare sono i vantaggi che ottengono i titolari di token e l'attività nella comunità. Gli investitori dovrebbero anche considerare come è stato lanciato il token e chi sono gli attuali detentori dominanti.



Ad esempio, SushiSwap consente agli utenti di inserire token SUSHI nativi sulla piattaforma per ricevere parte delle commissioni di scambio, mentre Uniswap, il principale scambio decentralizzato (DEX) in DeFi, attualmente non offre questa funzionalità.



Mentre altri fattori come il volume degli scambi e gli utenti giornalieri rendono Uniswap un investimento adatto per molti proprietari, alcuni trader preferiscono tenere SUSHI a causa del suo modello di condivisione delle entrate e delle capacità di multi-trading.



D'altra parte, occorre prestare attenzione se il registro offre rendimenti troppo elevati per una scarsa liquidità e i registri anonimi hanno poca attività comunitaria, poiché ciò può accadere in caso di perdite catastrofiche. In DeFi, sono noti come traino del tappeto e di solito si verificano dopo che ingenti somme di denaro sono state depositate in un contratto intelligente controllato da una singola parte anonima.



Studiare come vengono distribuiti i token per il protocollo, oltre a tenere traccia del rapporto di allocazione per sviluppatori e fondatori rispetto al numero di partecipazioni della comunità, può fornire alcuni utili indizi sul fatto che una piattaforma possa essere vittima o meno del tiro a segno.



Se la maggior parte dell'offerta disponibile è detenuta dai creatori e sostenitori del protocollo, c'è sempre la possibilità che questi token vengano successivamente venduti a prezzi di mercato quando gli investitori originali lasciano la posizione.

4 visualizzazioni