• Leonardo Trincia

Bitcoin ed Ethereum in ripresa, crescono dell'8% XTZ e AXS


  • Il prezzo di Bitcoin cerca di recuperare i 30.000 dollari.

  • Ethereum sta affrontando ostacoli al di sotto di 2.050 dollari, mentre XRP si sta consolidando al di sopra di 0,40 dollari.

  • XTZ e AXS sono in rialzo dell'8% circa.

Il prezzo di Bitcoin si è mantenuto ben al di sopra del livello di 28.500 USD e ha iniziato un nuovo rialzo al di sopra della resistenza di 30.000 USD. Attualmente (04:03 UTC) viene scambiato vicino a 30.200 USD e sta affrontando una forte resistenza vicino a 30.500 USD. BTC è salito di quasi il 3% in un giorno ed è ancora in calo di quasi il 4% in una settimana.

Allo stesso modo, la maggior parte delle principali altcoin sta mostrando segnali positivi. ETH è tornato sopra i 2.000 USD ma fatica a guadagnare terreno sopra i 2.050 USD. Anche XRP sta lottando per superare i livelli di resistenza di 0,425 e 0,432 USD. ADA sta affrontando una resistenza vicino al livello di 0,55 USD.



Dopo un altro calo, il prezzo di Bitcoin ha trovato un supporto vicino al livello di 28.500 USD. BTC ha iniziato un nuovo rialzo, superando la resistenza di 30.000 USD, ma ha nuovamente riscontrato difficoltà in prossimità della zona di 30.500 USD. La prossima resistenza di rilievo si trova ancora vicino al livello di 31.200 USD, al di sopra del quale il prezzo potrebbe guadagnare slancio rialzista.


Un supporto immediato si trova vicino al livello di 29.800 USD. Il prossimo supporto importante è vicino al livello di 29.500 USD, al di sotto del quale il prezzo potrebbe iniziare un nuovo declino.


Anche il prezzo di Ethereum ha seguito un andamento simile e si è riportato sopra il livello di 1.980 USD. ETH ha superato la resistenza di 2.000 USD per entrare in una zona positiva. Il prezzo è scambiato vicino a 2.030 USD, con un aumento del 3% in un giorno e un calo del 5% in una settimana. Al rialzo, una resistenza immediata si trova vicino al livello di 2.050 USD. La prossima resistenza importante si trova vicino a 2.120 USD, al di sopra della quale il prezzo potrebbe guadagnare slancio rialzista.


Un primo supporto si trova vicino al livello di 1.980 USD. Il prossimo supporto chiave si trova vicino al livello di 1.920 USD, al di sotto del quale il prezzo potrebbe iniziare un declino più marcato.


Cardano (ADA) è rimasto ben al di sopra del livello di 0,50 USD ed è tornato sopra 0,54 USD. La zona di breakout chiave è a 0,55 USD, oltre la quale il prezzo potrebbe salire verso il livello di 0,60 USD.


Binance Coin (BNB) mostra segnali positivi al di sopra dei livelli di 310 e 312 USD. Ora sta testando la resistenza vicino al livello di 320 USD. Un chiaro movimento al di sopra del livello di 320 USD potrebbe far scattare un movimento verso il livello di 332 USD.


Solana (SOL) si sta consolidando al di sopra del livello di 50 USD. Una resistenza immediata si trova vicino al livello di 55 USD. La principale zona di breakout si trova vicino al livello di 60 USD, al di sopra del quale il prezzo potrebbe fare una mossa più decisa


Dogecoin (DOGE) si sta consolidando vicino a 0,0850 USD. La prima resistenza si trova vicino al livello di 0,088 USD. La resistenza principale si trova in prossimità del livello di 0,090 USD, al di sopra del quale il prezzo potrebbe aumentare costantemente.


Il prezzo di XRP è scambiato al di sopra del livello di 0,40 USD. In caso di aumento costante, gli orsi potrebbero difendere il livello di 0,450 USD. L'ostacolo chiave è vicino a 0,50 USD, oltre il quale il prezzo potrebbe salire a 0,55 USD.


Molte altcoin stanno mostrando segnali positivi, tra cui AVAX, TRX, MATIC, LEO, CRO, UNI, XMR, XTZ, CAKE, KLAY, AXS e HT. Tra queste, XTZ e AXS sono balzate dell'8% circa e hanno superato rispettivamente 1,95 e 22 USD. XTZ è ora in crescita di quasi il 3% in una settimana, mentre AXS è ancora in calo di oltre l'1% in una settimana.


Nel complesso, il prezzo di bitcoin è tornato al di sopra del livello di 30.000 USD. Tuttavia, per continuare a salire nel breve termine, BTC deve rafforzarsi al di sopra dei livelli di resistenza di 30.500 e 30.550 USD.




2 visualizzazioni