• Leonardo Trincia

Bitcoin ed Ethereum riprendono il trend ribassista


Il prezzo di Bitcoin è stato scambiato al di sotto della zona di supporto di 20.000 USD, Ethereum ha rotto il supporto di 1.500 USD


Il prezzo di bitcoin non è riuscito a rimanere in zona positiva sopra i 21.000 USD. BTC ha iniziato un nuovo calo e ha scambiato al di sotto di 20.000 USD. Attualmente viene scambiato ben al di sotto di 20.000 USD con un angolo ribassista.


Allo stesso modo, la maggior parte delle principali altcoin viene scambiata in zona rossa. ETH è stato scambiato al di sotto dei livelli di supporto di 1.550 e 1.500 USD. XRP è sceso al di sotto di 0,335 USD e ha testato il supporto di 0,32 USD. ADA si sta avvicinando al supporto di 0,42 USD.



Dopo aver lottato per superare la resistenza di 21.500 USD, il prezzo di bitcoin ha reagito al ribasso. C'è stato un chiaro movimento al di sotto del supporto di 21.000 USD. Il prezzo ha iniziato un nuovo calo ed è stato persino scambiato al di sotto del supporto di 20.000 USD. Ha testato la zona di 19.500 USD e sta attualmente consolidando le perdite. Al ribasso, il supporto iniziale è vicino al livello di 19.500 USD. Il prossimo supporto chiave si trova vicino alla zona di 18.800 USD, al di sotto della quale il prezzo potrebbe persino testare 18.000 USD.


Al rialzo, il prezzo sta affrontando una resistenza vicino al livello di 19.850 USD. La prima grande resistenza è ora vicina a 20.000 USD, al di sopra della quale il prezzo potrebbe iniziare un'ondata di ripresa.


Anche il prezzo di Ethereum ha guadagnato slancio ribassista al di sotto della zona di supporto di 1.650 USD. ETH è persino sceso al di sotto dei livelli di supporto di 1.550 e 1.500 USD. Ha testato la zona di 1.420 USD e rimane a rischio di ulteriori perdite. Il prossimo supporto importante è di 1.400 USD, al di sotto del quale il prezzo potrebbe persino testare il livello di 1.340 USD.


Al rialzo, una resistenza immediata è vicina al livello di 1.500 USD. La prossima resistenza chiave è vicina al livello di 1.550 USD, al di sopra del quale il prezzo potrebbe salire verso la zona di resistenza di 1.650 USD.


ADA è in calo di quasi il 5% e si avvicina al supporto di 0,42 USD. Se ci saranno ulteriori perdite, il prezzo potrebbe testare la zona di supporto di 0,40 USD.


BNB è sceso nettamente al di sotto di 288 USD e ha testato la zona di supporto di 275 USD. Se i ribassisti rimarranno in azione, potrebbe esserci una mossa verso il supporto di 262 USD.


SOL ha accelerato al di sotto del supporto di 33,50 USD. Ha persino rotto il supporto di 32 USD e ha testato il livello di 30 USD. In caso di rottura al ribasso, il prezzo potrebbe persino testare 28 USD.


DOGE è sceso pesantemente al di sotto del livello di 0,0665 USD. Ha persino superato il livello di 0,062 USD e ha testato la zona di 0,060 USD. Eventuali ulteriori perdite potrebbero richiedere un test del livello di 0,058 USD.


XRP è sceso di oltre il 4% e c'è stato un test del supporto di 0,32 USD. Se ci saranno ulteriori perdite, il prezzo potrebbe testare la zona di 0,30 USD.



Molte altcoin sono in zona rossa, incluse DOT, MATIC, AVAX, SHIB, TRX, UNI, ETC, CRO, ATOM, NEAR, FLOW, FIL ed EOS. Di queste, AVAX è in calo del 10% e si è verificato un movimento al di sotto del livello di 18,50 USD. Nel frattempo, XEC ha guadagnato quasi il 50% e LTC detiene il supporto di 50 USD.


Nel complesso, il prezzo di bitcoin è stato scambiato al di sotto della zona di supporto di 20.000 USD. Se BTC rimarrà al di sotto di 20.000 USD per molto tempo, potrebbe persino precipitare verso il livello di 18.000 USD.



1 visualizzazione