• Leonardo Trincia

Brasile: Senato vuole assumere esperti di criptovalute

Il Senato brasiliano vuole reclutare esperti con una conoscenza avanzata delle criptovalute e della tecnologia blockchain, probabilmente nel tentativo di aiutarlo a formare una legislazione migliore per la nascente industria crypto della nazione.

In un post ufficiale del Senato, i responsabili delle assunzioni hanno scritto che i candidati devono possedere "conoscenze specifiche" sia dei "crypto asset che della blockchain". L'avviso spiegava che oltre alla "conoscenza generale" sulla tecnologia, i candidati avrebbero dovuto dimostrare di avere una comprensione specifica degli smart contract, della tecnologia blockchain e degli "algoritmi", nonché della conoscenza del diritto economico, commerciale e dei consumatori. Dovranno anche essere ben informati sulle normative pertinenti nel settore.


Il Senato ha indicato che avrebbe cercato di fare due assunzioni in questo campo e che ai candidati prescelti sarebbe stato offerto il titolo di "consulente legislativo del Senato". Le assunzioni forniranno "consulenza legislativa e di bilancio", nonché "analisi" "economica" e "informatica".


Il media Exame ha riferito che gli assunti lavoreranno anche come consulenti sia per le commissioni del Senato che per il Congresso nazionale (la camera bassa del parlamento) sui temi della "tecnologia blockchain, crypto asset e altri argomenti relativi ai settori economico e legale".


I candidati devono essere laureati di istituti di istruzione superiore riconosciuti, anche se il Senato è disposto ad accettare domande di tutti i laureati, indipendentemente da quali candidati si siano laureati. Verranno testate le loro conoscenze in un esame che si terrà a livello nazionale nelle capitali degli stati e la scadenza per le domande è il 21 settembre.


Il Senato brasiliano ha preso l'iniziativa sulla regolamentazione delle criptovalute e alcuni dei suoi membri sono stati gli artefici di un disegno di legge ambizioso che cerca di regolamentare gli exchange di criptovalute e i broker, oltre a fornire un quadro legale all'interno del quale i miner di criptovalute possono lavorare.


Da allora il disegno di legge è stato approvato. I critici, tuttavia, hanno affermato che il disegno di legge è stato frettoloso e incompleto e hanno affermato che mancava in aree chiave.


Il Senato ha risposto affermando che ci sarebbe stato "spazio di miglioramento" in un secondo momento e ha suggerito che saranno imminenti ulteriori misure normative.


1 visualizzazione