• Filippo D'agostini

CEO di Microstrategy sull'adozione di Bitcoin: "Vedo prove di un'adozione molto più istituzionale"

La società quotata al Nasdaq Microstrategy vede "prove di un'adozione molto più istituzionale" del bitcoin. L'azienda ha citato vari motivi, tra cui "Le circostanze e la volatilità della valuta" in Turchia, Sud America e Africa: "tutte queste cose hanno un'elevata consapevolezza istituzionale del bitcoin".


Microstrategy delinea le prospettive future per Bitcoin

La società di software quotata al Nasdaq Microstrategy ha discusso le prospettive future per bitcoin durante la chiamata sugli utili del primo trimestre della società mercoledì.


"Per quanto riguarda le prospettive per bitcoin, penso che negli ultimi 12 mesi l'asset class si sia evoluta e maturata", ha spiegato il CEO di Microstrategy Michael Saylor, elaborando:


Vedo prove di un'adozione molto più istituzionale, una maggiore adozione tra macro e altri hedge fund.


"Abbiamo fatto grandi progressi con le aziende", ha continuato. "Ci saranno 24 minatori di bitcoin quotati in borsa entro la fine del trimestre, quindi molte società quotate in borsa nello spazio Bitcoin."


Saylor ha anche previsto che ci saranno "sempre più società quotate in borsa che detengono bitcoin nei loro bilanci, sempre più investitori pubblici con esposizione a bitcoin, più banche che lanceranno servizi di acquisizione e negoziazione e custodia di bitcoin, maggiore consapevolezza normativa e maggiore chiarezza su come si evolverà l'intera industria delle criptovalute.


Il dirigente pro-bitcoin ha provveduto a delineare molti sviluppi che hanno aumentato la consapevolezza del bitcoin. "Molti degli sviluppi macroeconomici hanno elevato la statura e la consapevolezza delle imprese e degli investitori nel resto del mondo al bitcoin", ha affermato Saylor, osservando:


Le circostanze e la volatilità valutaria in Turchia, la volatilità valutaria in Sud America, la volatilità valutaria in Africa, tutte queste cose hanno elevato la consapevolezza istituzionale del bitcoin.


Inoltre, "la volatilità del mercato dei capitali, la volatilità delle azioni, l'indice S&P, la volatilità del Nasdaq, dei grandi titoli tecnologici, tutte queste cose hanno elevato la consapevolezza degli investitori mainstream al bitcoin", ha descritto Saylor.


Il CEO di Microstrategy ha ulteriormente dettagliato: "C'è un sentimento crescente che vediamo nel mainstream che Bitcoin è qui per restare. La criptoeconomia rappresenta una grande opportunità per il mondo intero. E i politici, gli investitori e le società stanno lavorando diligentemente per venire a patti su cosa significhi e come dovrebbero adeguare le loro pratiche”. Saylor ha concluso:


Attendiamo con impazienza la prossima ondata di adozione istituzionale che, penso, dovrebbe essere guidata man mano che le persone diventano più istruite e più consapevoli di cosa sia la proprietà digitale.


Questa settimana, Microstrategy ha acquistato altri 660 bitcoin, aumentando le partecipazioni in criptovalute della società a circa 125.051 BTC .

2 visualizzazioni