• Leonardo Trincia

Dogecoin e Shiba Inu in arrivo nei cinema AMC

Il CEO della più grande società di mostre cinematografiche del mondo, AMC Entertainment, afferma che la sua azienda è sulla buona strada per accettare le criptovalute meme dogecoin (DOGE) e shiba inu (SHIB) nel primo trimestre di quest'anno



Il CEO di AMC Theatres, Adam Aaron, ha fornito un aggiornamento sui progressi della sua azienda nell'accettare le criptovalute meme dogecoin (DOGE) e shiba inu (SHIB).


AMC Entertainment Holdings (NYSE: AMC), alias AMC Theatres, è la più grande compagnia di mostre cinematografiche negli Stati Uniti, in Europa e nel mondo. La società possiede o gestisce circa 950 cinema e 10.500 schermi in tutto il mondo.


Aron ha twittato giovedì che gli è stato chiesto ripetutamente quando AMC prevede di accettare criptovalute dogecoin e shiba inu "per tutti i pagamenti effettuati tramite il sito Web e l'app mobile di AMC". Ha chiarito che gli è stato detto che AMC è ancora "a buon punto" per l'implementazione promessa del primo trimestre, osservando che il mese esatto è molto probabilmente marzo.



Il dirigente di AMC ha annunciato nel novembre dello scorso anno che la sua azienda accetterà DOGE e SHIB tramite Bitpay. A quel tempo, Bitpay non aveva iniziato a supportare shiba inu. Aron ha affermato che la società di elaborazione dei pagamenti crittografici ha deciso di iniziare a supportare SHIB su sua richiesta.

Aron ha anche affermato che AMC inizierà ad accettare lo shiba inu nel primo trimestre di quest'anno. All'inizio di dicembre, Bitpay, che già supportava DOGE, ha iniziato a supportare SHIB.

2 visualizzazioni