• Leonardo Trincia

DOT si sta consolidando dal 4/12 e si prepara a un aumento del 20%

Il prezzo di Polkadot (DOT) si è consolidato dal crollo del 4 dicembre e mostra segni di ripresa. Data la sua presenza vicino a un supporto critico, è probabile che il DOT rimbalzi su questa barriera, innescando uno slancio rialzista


Il prezzo di Polkadot ha stabilito un minimo di oscillazione a 24,35 dollari dal crollo del 4 dicembre. Da allora, DOT ha costruito alti oscillanti, ma i minimi oscillanti oscillano intorno a $ 24,84. Negli ultimi otto giorni, DOT ha toccato questa barriera due volte, suggerendo una formazione di doppio minimo e segnali di movimento al rialzo.



Quindi, gli investitori possono aspettarsi che il prezzo del DOT salga. Tuttavia, in un caso speciale, c'è la possibilità che il token esegua nuovamente il test del livello di supporto di 24,84 USD per la terza volta. Questa mossa si tradurrà in una costruzione di un triplo minimo , suggerendo un potenziale di rialzo ancora maggiore.



La resistenza a 29,54 USD è il primo ostacolo da superare e dista circa il 14% dalla posizione attuale (26,04 USD). Inoltre, DOT raggiungerà la resistenza di $ 30,92, indicando un aumento del 20%.

In caso di un forte trend rialzista con crescente pressione all'acquisto, il prezzo DOT può salire a $ 35,04, con un aumento del 34%.




Poiché il DOT consolida la sua posizione attorno al supporto di 24,84$, un guasto sarà preoccupante per i trader. Se DOT tocca un minimo inferiore a 24,35$, apparirà un minimo inferiore e invaliderà la tesi rialzista. In tal caso, il token potrebbe ricadere al supporto immediato a 22,66$.

2 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti