• Filippo D'agostini

El Salvador rifiuta l'invito del FMI ad abbandonare Bitcoin come moneta a corso legale

El Salvador ha respinto la raccomandazione del Fondo Monetario Internazionale (FMI) di abbandonare bitcoin come moneta a corso legale. Secondo quanto riferito, il ministro delle finanze del paese "rabbiosamente" ha detto: "Nessuna organizzazione internazionale ci costringerà a fare nulla, assolutamente nulla".


El Salvador dice no al FMI su Bitcoin

Il governo di El Salvador ha respinto una raccomandazione del Fondo Monetario Internazionale (FMI) di abbandonare bitcoin come moneta a corso legale nel paese.


Il FMI ha esortato El Salvador la scorsa settimana a rinunciare all'uso del bitcoin come moneta a corso legale e a sciogliere Fidebitcoin , il fondo fiduciario da 150 milioni di dollari creato per la legge Bitcoin.


Il ministro delle finanze di El Salvador, Alejandro Zelaya, ha detto a una stazione televisiva locale che il bitcoin è una questione di "sovranità". Secondo i media, "rabbiosamente" ha detto:


Nessuna organizzazione internazionale ci costringerà a fare niente, assolutamente niente.


"I paesi sono nazioni sovrane e prendono decisioni sovrane in materia di politica pubblica", ha aggiunto il ministro delle finanze.


Secondo la sua analisi, "Nel breve termine i costi effettivi di attuazione di Chivo e di rendere operativa la legge Bitcoin superano i potenziali benefici", ha affermato il FMI nel suo recente rapporto su El Salvador.


Il Fondo monetario internazionale ha anche raccomandato al governo di El Salvador di iniziare ad addebitare commissioni per l'uso del suo portafoglio digitale, Chivo. Inoltre, il FMI vuole che il governo salvadoregno smetta di regalare $ 30 in bitcoin a chiunque si iscriva per utilizzare il portafoglio Chivo.


Secondo il recente rapporto del FMI su El Salvador, il governo non ha visto la necessità di ridimensionare l'ambito di applicazione della sua legge sui Bitcoin, ma ha convenuto che la regolamentazione potrebbe essere rafforzata.


El Salvador ha adottato il bitcoin come valuta nazionale con corso legale insieme al dollaro USA nel settembre dello scorso anno. Da allora, il paese ha acquistato 1.801 BTC per il suo tesoro.


All'inizio di gennaio, El Salvador ha dichiarato che sono in corso la stesura di 20 cambiali per la struttura legale dei suoi bitcoin bond che il presidente Nayib Bukele prevede saranno sottoscritti in eccesso. Si aspetta anche che altri due paesi adottino BTC come moneta a corso legale quest'anno. Inoltre, ha previsto "un gigantesco aumento di prezzo" per bitcoin.

2 visualizzazioni