• Leonardo Trincia

Fractional Investing Company acquisisce la startup NFT Otis

La società di investimento frazionario Public ha annunciato l'acquisizione della startup tecnologica di oggetti da collezione digitali e token non fungibili (NFT) Otis. Il co-CEO di Public ritiene che l'acquisizione darà a Public la possibilità di fornire alle persone l'unico posto al mondo "in cui le persone possono investire - e costruire un portafoglio moderno con - qualsiasi risorsa frazionaria".



Il 9 marzo, la società di investimento Public ha spiegato in un post sul blog che l'azienda ha acquisito la piattaforma di aste NFT Otis.Otis ha rivelato che stava mettendo all'asta sei asset fisici. Gli oggetti fisici rivelati quel giorno includevano una carta Matt Groening DeBart dei Simpson del 1993, una carta Topps Chrome Lebron James Rookie del 2003 in ottime condizioni, un videogioco Gameboy Pokémon Giallo, Super Mario Bros. 3 di Nintendo e un dipinto di Bob Ross del 1971.


In sostanza, Otis prende un oggetto del valore di $ 5.000 o più, quindi conia un NFT che rappresenta l'oggetto da collezione fisico a volta. Il proprietario dell'oggetto fisico ottiene quindi l'NFT e può essere scambiato e frazionato. Public e il suo sito Web public.com offre anche investimenti frazionari, poiché la società fornisce agli utenti quote frazionarie di azioni e fondi negoziati in borsa (ETF). Il pubblico si è assicurato capitale in diverse occasioni , tra cui un round iniziale di seeding nel 2018, una serie da A a C e la raccolta fondi di serie D dell'azienda nel 2021 ha visto un'iniezione di capitale di $ 1,2 miliardi.


"Siamo entusiasti di annunciare l'acquisizione di Otis, un pioniere negli investimenti frazionati in NFT, arte e oggetti da collezione", ha dichiarato mercoledì Leif Abraham, co-CEO di Public. "Con Otis che si unisce a Public, la piattaforma Public sarà presto l'unico posto al mondo in cui le persone possono investire - e costruire un portafoglio moderno con - qualsiasi asset frazionario. Ciò significa NFT, arte, oggetti da collezione, immobili, criptovalute, fondi, azioni e altro ancora, tutto in un unico posto".


Gli oggetti da collezione digitali frazionati sono diventati un argomento caldo negli ultimi 12 mesi e ci sono vari progetti dedicati al concetto. Ad esempio, il protocollo Unicly raziona i collezionabili NFT tramite l'uso di un token nativo chiamato utoken. Al momento della stampa, le metriche di dappradar.com mostrano che l'attuale capitalizzazione di mercato per gli NFT frazionati si attesta oggi a $ 89,2 milioni.


La piattaforma NFT con supporto fisico Courtvard ha recentemente collaborato con la società di protezione patrimoniale Brink's per archiviare 1.000 carte Pokémon classificate e quindi coniarle in NFT. Un progetto chiamato Fractional e un altro soprannominato Daofi offrono anche prodotti da collezione digitali frazionati. Le statistiche di Dappradar.com indicano inoltre che il Doge NFT (DOG) frazionato è il più grande progetto del suo genere in termini di capitalizzazione di mercato.

1 visualizzazione