• Leonardo Trincia

Gli ATM Bitcoin vengono disattivati a Singapore



Gli sportelli automatici (ATM) di criptovaluta, che forniscono una comoda piattaforma per il trading di token digitali, sono stati messi offline a Singapore, poiché la sua banca centrale limita la pubblicità delle criptovalute ai consumatori.



Gli sportelli automatici di criptovaluta consentono agli utenti di scambiare token di pagamento digitali (DPT) come Bitcoin ed Ether con denaro fiat o valuta emessa dal governo.



L'Autorità monetaria di Singapore (MAS) nelle nuove linee guida annunciate lunedì, ha affermato che un accesso così conveniente potrebbe indurre in errore il pubblico a fare trading "d'impulso".



Daenerys & Co, il più grande operatore di criptovalute della città-stato in termini di impronta, ha chiuso tutti i suoi cripto ATM per conformarsi alle linee guida, cosa che ha detto è stata una sorpresa.



"Per rispettare l'annuncio improvviso, abbiamo smesso di offrire servizi di acquisto o vendita tramite i nostri cinque sportelli automatici mentre cercavamo ulteriori chiarimenti dal MAS", ha affermato Daenerys in risposta alle domande di Reuters.



Un altro operatore di criptovalute, Deodi Pte, sul suo sito Web ha affermato di aver chiuso anche il suo unico sportello automatico in conformità con le linee guida.


Sia Daenerys che Deodi sono tra le oltre 100 aziende che hanno richiesto al MAS una licenza per offrire servizi DPT.

3 visualizzazioni