• Leonardo Trincia

Gli utenti di criptovalute attivi di Bank of America perdono oltre il 50% nel mercato ribassista

Bank of America's Active Crypto Users Drop More Than 50% in Bear Market


Bank of America ha rivelato che il numero dei suoi clienti che sono utenti di criptovalute attivi è diminuito di oltre il 50% rispetto al picco di novembre dello scorso anno. Inoltre, la banca ha affermato che i suoi dati "mostrano che i deflussi verso le piattaforme crittografiche sono diminuiti drasticamente", indicando che "i consumatori stanno ritirando i loro investimenti netti nelle piattaforme crittografiche".



La scorsa settimana la Bank of America ha pubblicato un rapporto che mostra un forte calo del numero di utenti attivi di criptovaluta rispetto al picco di novembre dello scorso anno. La banca ha spiegato: " I dati anonimi dei clienti interni di Bank of America mostrano un netto calo, superiore al 50%, del numero di utenti di criptovalute attivi dal picco di oltre 1 milione di utenti nel novembre 2021 a meno di 500.000 a maggio."



"Abbiamo anche scoperto che anche gli utenti "per la prima volta", i clienti che hanno effettuato una transazione con una piattaforma crittografica senza averne effettuato una in precedenza, sono diminuiti notevolmente", aggiunge il rapporto.


Bank of America ha inoltre osservato che c'erano solo circa 33.000 clienti che hanno effettuato transazioni in criptovalute per la prima volta a maggio, un calo dell'87% rispetto ai 267.000 utenti per la prima volta nell'ottobre dello scorso anno.


Inoltre, il rapporto della Bank of America dettaglia: " I nostri dati mostrano anche che anche i deflussi verso le piattaforme crittografiche sono diminuiti drasticamente e ora sono sostanzialmente uguali agli afflussi, indicando che i consumatori stanno ritirando i loro investimenti netti nelle piattaforme crittografiche."


"In termini di dollari, i deflussi hanno raggiunto il picco di circa $ 2,9 miliardi alla fine del 2021, prima di tornare a circa $ 1 miliardo a maggio 2022", ha affermato la banca.


A giugno, Bank of America ha pubblicato i risultati di un sondaggio che mostra che il 91% degli oltre 1.000 investitori statunitensi attuali e potenziali prevede di acquistare più asset digitali nei prossimi sei mesi. Inoltre, quasi il 40% degli intervistati ha rivelato di utilizzare la criptovaluta come mezzo di pagamento.


Il team di ricerca della banca ha osservato all'epoca: "Nel complesso, i nostri risultati suggeriscono che, nonostante la forte correzione delle valutazioni delle criptovalute, l'interesse dei consumatori nel settore rimane forte".


FONTE: https://news.bitcoin.com/bank-of-americas-active-crypto-users-drop-more-than-50-in-bear-market/

2 visualizzazioni