• Leonardo Trincia

Grayscale lancia l'ETF europeo

Grayscale Investments ha annunciato il lancio di un fondo negoziato in borsa (ETF) in Europa. L'ETF UCITS Future of Finance della società sarà quotato alla Borsa di Londra (LSE), Borsa Italiana e Deutsche Börse Xetra


Grayscale Investments, il più grande gestore patrimoniale digitale del mondo, ha annunciato lunedì il lancio del suo primo fondo quotato in borsa (ETF) europeo chiamato Grayscale Future of Finance UCITS ETF (ticker: GFOF). Sarà quotato alla London Stock Exchange (LSE), alla Borsa Italiana e alla Deutsche Börse Xetra, ha affermato la società.


I dettagli dell'annuncio: " GFOF UCITS ETF replica la performance degli investimenti dell'indice Bloomberg Grayscale Future of Finance e cerca di offrire agli investitori esposizione a società all'incrocio tra finanza, tecnologia e asset digitali."


Gli UCITS ETF sono prodotti domiciliati nei mercati europei soggetti al regolamento degli Organismi di investimento collettivo in valori mobiliari.


Il GFOF UCITS ETF è il secondo ETF di Grayscale. Il primo, annunciato a febbraio, è quotato negli Stati Uniti in partnership con Bloomberg. Tiene inoltre traccia della performance degli investimenti dell'indice Bloomberg Grayscale Future of Finance.


"Abbiamo annunciato il nostro primo ETF all'inizio di quest'anno in collaborazione con Bloomberg come parte dell'espansione della nostra attività", ha affermato Michael Sonnenshein, CEO di Grayscale. "Siamo entusiasti di espandere la nostra offerta in Europa attraverso il wrapper UCITS".


Nel frattempo, Grayscale sta cercando di convincere la Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense ad approvare la conversione del suo prodotto di punta, il Grayscale Bitcoin Trust (GBTC), in un ETF spot bitcoin. GBTC ha attualmente $ 19,2 miliardi di asset in gestione.


La società ha recentemente tenuto un incontro privato con la SEC per discutere la sua applicazione, secondo CNBC. Il gestore patrimoniale ha detto all'autorità di regolamentazione che trasformare il suo prodotto Bitcoin Trust in un ETF quotato al NYSE amplierebbe l'accesso al bitcoin e migliorerebbe le protezioni sbloccando al contempo fino a 8 miliardi di dollari di valore per gli investitori.


Finora, la SEC non ha approvato alcun ETF spot bitcoin. La scadenza per l'approvazione o il rigetto della domanda di Grayscale da parte dell'organismo di vigilanza sui titoli è il 6 luglio. "La SEC sta discriminando gli emittenti approvando gli ETF sui futures sui bitcoin e negando gli ETF spot sui bitcoin", ha affermato in precedenza Grayscale.

3 visualizzazioni