• Filippo D'agostini

Gumi Cryptos mette a disposizione un fondo da $110 milioni destinato alle startup blockchain

Il 30 marzo, Gumi Cryptos Capital (GCC), ha annunciato il secondo fondo della società di venture capital focalizzata sulla blockchain che investirà 110 milioni di dollari in startup blockchain in fase iniziale. Il secondo fondo segue il fondo iniziale di 21 milioni di dollari di GCC che ha sostenuto i fondatori della fase seed.


Gumi Cryptos Capital Reveals Fund II: l'azienda investirà $ 110 milioni in startup blockchain in fase iniziale

La società di capitali di rischio focalizzata sulla blockchain Gumi Cryptos Capital (GCC) ha annunciato il lancio di un fondo da 100 milioni di dollari che sarà incentrato su concetti blockchain, finanza decentralizzata (defi), finanza di gioco (gamefi), Web3 e altri tipi di idee in corso creato da startup blockchain in fase iniziale.


In una dichiarazione, il managing partner di GCC, Rui Zhang , ha dichiarato: “Pensa a noi come a una blockchain con esperienza, alta convinzione, alta fiducia, valore aggiunto pratico, preferenza a lungo termine, da unicorno a megacorn, tutto incentrato sul costruttore -in società di rischio".


L'annuncio di GCC fornisce ulteriori dettagli sul fatto che il Fondo II prenderà di mira ingegneri del software, organizzazioni autonome decentralizzate (DAO), gilde e altro "a qualsiasi livello nella prima fase ed è indipendente dalla catena". "Il Fondo investirà sia in azioni che in token", spiega l'annuncio. "GCC prevede di investire tra $ 500.000 e $ 5 milioni per progetto sia attraverso investimenti iniziali che successivi".


Il capitale di rischio continua a rafforzare i fondi Blockchain, il socio amministratore di GCC afferma "C'è un forte appetito per la sperimentazione"

Il Fondo II di GCC segue una serie di fondi di capitale di rischio annunciati lo scorso anno. Cypher Capital, una società di venture capital (VC) con sede negli Emirati Arabi Uniti (UAE) ha appena annunciato un fondo da 100 milioni di dollari incentrato su concetti metaverse, defi e gamefi. L'exchange di criptovalute Luno ha annunciato che il braccio di investimento dell'azienda, Luno Expeditions, ha lanciato un fondo dedicato alle startup fintech. La società di venture capital Griffin Gaming Partners (GGP) ha annunciato un fondo da 750 milioni di dollari per supportare concetti di gioco che coinvolgono idee blockchain e Web3.


Secondo GCC, le società nel portafoglio dell'azienda hanno raccolto oltre 1 miliardo di dollari da gennaio 2020. I partner direttivi dell'azienda includono Hironao Kunimitsu, Miko Matsumura e Rui Zhang. "Viviamo nell'era sperimentale", spiega Matsumura in una dichiarazione inviata a Bitcoin.com News. “Le istituzioni e le infrastrutture esistenti, comprese le infrastrutture sociali, la governance, i servizi finanziari e le big tech, ci stanno chiaramente deludendo. Poiché la via da seguire è sconosciuta, c'è un forte appetito per la sperimentazione". Matsumura ha aggiunto:


I token rappresentano la sperimentazione monetaria che alimenta Web3, i DAO e le gilde sono esperimenti di governance. Gli avatar rappresentano "esperimenti sulla personalità" supportati da individui, bot o gruppi. Gli NFT sono risorse digitali sperimentali. Il metaverso è una raccolta di realtà sperimentali.

1 visualizzazione