• Leonardo Trincia

Il CEO di AMC è pronto ad accettare SHIB il prossimo trimestre

Il CEO della più grande società di mostre cinematografiche del mondo, AMC Entertainment, afferma che il fornitore di servizi di pagamento Bitpay ha accettato di supportare il meme di criptovaluta shiba inu (SHIB) su sua richiesta. AMC sarà in grado di accettare shiba inu crypto per i pagamenti entro i prossimi mesi.





Il CEO di AMC Adam Aron ha annunciato lunedì sera che AMC sarà presto in grado di accettare il meme criptovaluta shiba inu (SHIB). AMC è la più grande compagnia di mostre cinematografiche negli Stati Uniti, in Europa e nel mondo. Al 31 marzo, la società possedeva o gestiva circa 950 cinema e 10.500 schermi in tutto il mondo.



Ha twittato che il fornitore di servizi di pagamento crittografico Bitpay ha deciso di supportare shiba inu specificamente perché glielo ha chiesto. Pertanto, AMC sarà in grado di accettare SHIB per i pagamenti online di biglietti per il cinema e concessioni in circa 60-120 giorni. Aron ha aggiunto che AMC Theatres è destinato a diventare il primo client Bitpay ad accettare shiba inu.




Il CEO di AMC in precedenza ha affermato che la sua azienda ha cercato di trovare un modo per accettare SHIB da quando ha creato un sondaggio su twitter il 29 ottobre chiedendo ai suoi follower se AMC dovrebbe accettare lo shiba inu insieme a dogecoin (DOGE) e altre criptovalute. Su un totale di 153.100 voti , l'87,6% ha detto "Sì".



La scorsa settimana, Aron ha twittato: "Come promesso, ora ci sono molti nuovi modi per pagare online su AMC. Ora accettiamo con orgoglio: rullo di tamburi, per favore... bitcoin, ethereum, bitcoin cash, litecoin. Anche Apple Pay, Google Pay, Paypal. Incredibilmente, rappresentano già il 14% delle nostre transazioni online totali! Dogecoin il prossimo.”


Mentre molte persone si aspettano che AMC accetti le quattro criptovalute tramite Bitpay, la catena di cinema ha deciso di aggiungere semplicemente Paypal come opzione di pagamento, che AMC afferma: "Supporta le criptovalute".



Sebbene Paypal supporti le criptovalute, le stesse quattro offerte da AMC, i clienti devono acquistarle tramite Paypal poiché la piattaforma non offre la possibilità di trasferire monete da o verso essa. Prima di effettuare un acquisto, i clienti devono anche vendere le proprie monete e utilizzare il ricavato per effettuare l'acquisto.



Paypal ha iniziato a offrire ai suoi utenti la possibilità di utilizzare il saldo Paypal, sia in valuta fiat che in criptovalute, per pagare beni e servizi a marzo attraverso un programma chiamato "Chekout whit Crypto".

Il gigante dei pagamenti ha chiarito: "dovrai vendere le tue risorse crittografiche e ritirare i proventi in contanti dalla loro vendita o utilizzare quei proventi in contanti per pagare gli acquisti", sottolineando: "Inoltre, non puoi utilizzare le risorse crittografiche direttamente come valuta per pagare beni o Servizi."



Tuttavia, se AMC aggiungerà Bitpay come opzione di pagamento in futuro, la società sarà automaticamente in grado di accettare più criptovalute. Bitpay attualmente supporta "pagamento in bitcoin ( BTC), bitcoin cash ( BCH), ethereum ( ETH), bitcoin avvolto (WBTC), dogecoin (DOGE), litecoin ( LTC ) e 5 stablecoin ancorate a USD (GUSD, USDC, USDP). , DAI e BUSD)”,

1 visualizzazione