• Leonardo Trincia

Il co-fondatore di Apple Steve Wozniak su Crypto: Bitcoin è "matematica dell'oro puro"

Il co-fondatore di Apple Steve Wozniak afferma che Bitcoin è "l'unico che è matematica dell'oro puro". È scettico sulla maggior parte delle altre criptovalute. Inoltre, Wozniak è un fan del metaverso ma è meno entusiasta dei token non fungibili (NFT).


Il co-fondatore di Apple Steve Wozniak ha parlato di criptovaluta in un'intervista con Insider, pubblicata la scorsa settimana. ha detto: " Ci sono così tante criptovalute che escono ora. Tutti hanno un modo per crearne uno nuovo e tu hai una star delle celebrità con esso. Sembra che stiano solo raccogliendo un mucchio di soldi da persone che vogliono investire nella primissima fase, quando vale la pena."


Wozniak ha anche notato che alcune persone acquistano criptovalute perché non sono consapevoli dei potenziali guadagni inaspettati. "Poi si piegano", ha detto.


Sebbene sia un fan del metaverso, è meno entusiasta dei token non fungibili (NFT) e delle criptovalute, secondo la pubblicazione. Ha detto che per la maggior parte sono "così in aria", sottolineando che hanno un track record di "fregature".


Wozniak ha avuto un'esperienza diretta nella battaglia contro le truffe crittografiche. Nel luglio 2020, ha citato in giudizio Youtube e Google per aver promosso truffe di giveaway di bitcoin usando il suo nome e le sue sembianze. Tuttavia, un giudice ha stabilito l'anno scorso che "Youtube e il suo genitore, Google LLC, sono protetti dalla legge federale che protegge le piattaforme Internet dalla responsabilità per i contenuti pubblicati dagli utenti".


Gli schemi di giveaway di bitcoin continuano a truffare gli investitori su varie piattaforme di social media. Wozniak non è l'unico che piace ai truffatori. Anche il CEO di Tesla Elon Musk, la sua azienda Spacex, il co-fondatore di Microsoft Bill Gates, il CEO di Apple Tim Cook, Warren Buffett di Berkshire Hathaway e molte altre celebrità sono stati trovati in falsi omaggi di criptovalute.


A febbraio, la serie TV di realtà Unicorn Hunters, in cui Wozniak è coinvolto, ha introdotto la propria criptovaluta chiamata unicoin. Unicorn Hunters presenta un gruppo di investitori chiamato "Circle of Money" e imprenditori che lanciano le loro attività alla ricerca di fondi di investimento. Wozniak è uno dei giudici dello show.


Unicoin fornisce ai titolari dividendi e posizioni azionarie dal portafoglio di startup in cui investe lo spettacolo. Il co-fondatore di Apple ha descritto: " Sta davvero aprendo alle masse il mondo degli investimenti nelle startup."


Wozniak ha spiegato che l'unicoin è più conservativo della maggior parte delle altre criptovalute perché è supportato da decisioni di investimento professionali. “Un gettone è traballante da solo. Potrebbe anche valere zero", ha detto Wozniak. “Spero che unicoin abbia molto successo, ma almeno non si basa su zero, si basa solo su parole e discorsi. Si basa davvero sul risultato degli investimenti".


Per quanto riguarda bitcoin, il co-fondatore di Apple ha affermato che la criptovaluta è: " L'unico che è la matematica dell'oro puro."


Questa non è stata la prima volta che Wozniak ha elogiato Bitcoin. Nel luglio dello scorso anno, ha affermato che Bitcoin è un " miracolo matematico" . A ottobre, ha affermato che la criptovaluta più grande è la "purezza matematica".


Tuttavia, Wozniak è preoccupato che i governi possano vietare bitcoin e altre criptovalute. “Il problema è che i governi non permetteranno mai che sia fuori dal loro controllo. Se arrivasse al punto in cui tutto viene fatto in criptovalute e non passasse attraverso i governi per l'osservazione, la tassazione e tutto il resto, i governi lo rifiuterebbero. Non rinuncerebbero al loro potere”, ha avvertito .



7 visualizzazioni