• Leonardo Trincia

Il presidente della SEC vuole che la CFTC regoli Bitcoin, Ethereum

Gary Gensler ha affermato che non vedeva l'ora di conferire alla Commodity Futures Trading Commission una maggiore autorità sul mercato delle criptovalute "a patto che non tolga potere alla SEC"


Il presidente della SEC ha affermato che sosterrà il Congresso dando più potere alla CFTC per regolamentare le criptovalute.


Parlando a una conferenza del settore giovedì, Gary Gensler ha affermato di non vedere l'ora di conferire alla Commodity Futures Trading Commission una maggiore autorità sul mercato delle criptovalute "purché non tolga potere alla SEC".


Tuttavia, Gensler ha osservato che era importante trovare un equilibrio con la supervisione normativa data alla CFTC e assicurarsi che non “minasse inavvertitamente le leggi sui titoli” negli Stati Uniti.


L'organismo di regolamentazione che sovrintende alla CFTC, ha proposto una legislazione che assegnerebbe all'agenzia la supervisione di due delle più grandi criptovalute sul mercato: Bitcoin ed Etheruem . La CFTC attualmente ha solo il potere di regolamentare il mercato dei derivati ​​crittografici come future e swap.


La proposta è in linea con la spinta dei lobbisti delle criptovalute affinché la CFTC regoli il settore. Molti esperti del settore ritengono che le leggi che regolano le materie prime siano più adatte per le risorse digitali rispetto alle leggi che regolano il mercato mobiliare. Gensler ha guidato la CFTC tra il 2009 e il 2014.


I commenti di Gensler segnano un'importante pietra miliare nella regolamentazione delle criptovalute negli Stati Uniti. Dare la supervisione su Bitcoin ed Ethereum alla CFTC consentirebbe alla SEC di concentrarsi sulla regolamentazione del resto del mercato delle criptovalute. L'agenzia ha mantenuto la sua convinzione che le altre criptovalute siano tutti titoli e dovrebbero essere regolati dalle leggi sui titoli esistenti.


All'inizio di quest'anno, l'agenzia ha quasi raddoppiato il personale nella sua unità di controllo delle criptovalute e continua a cercare registrazioni da scambi di criptovalute con sede negli Stati Uniti.



1 visualizzazione