• Filippo D'agostini

Il presidente turco Erdogan tuona: "La legge sulle criptovalute è pronta."

Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan invierà una legge sulle criptovalute al parlamento del paese, secondo quanto riportato venerdì da due pubblicazioni europee, ABC Gazetesi e il Daily Sabah.


Bitcoin contro la Lira Turca

Bitcoin e altre criptovalute sono diventate sempre più popolari in Turchia, dove l'inflazione è aumentata vertiginosamente e la valuta del paese, la lira, ha toccato minimi storici contro il dollaro USA all'inizio di quest'anno. Molti consumatori hanno visto le criptovalute come un modo per aggirare questi problemi.


Ma la crescente accettazione delle monete digitali ha sfidato l'autoritario Erdogan, che ha cercato di rafforzare la lira e sostenere l'economia disastrosa della Turchia.


Ad aprile, la banca centrale turca ha vietato l'uso della criptovaluta per i pagamenti, ma non la detenzione. Oggi invece, sembrerebbe che il Presidente Turco, Erdogan, abbia preparato una legge ad hoc per contrastare in maniera definitiva le criptovalute nel paese.


Erdogan dichiara guerra alle criptovalute

Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha dichiarato venerdì durante un incontro con i giornalisti che la legge sulla criptovaluta del paese è pronta, secondo quanto riportato da ABC Gazetesi. Nel fornire informazioni sulla legislazione sulle criptovalute, Erdogan ha affermato:


La legge è pronta, la invieremo presto al parlamento senza indugio.


Dopo l'annuncio di Erdoğan, l'agenzia di stampa statale Anadolu ha riferito sabato che il Turkish Financial Crimes Investigation Board (MASAK) ha multato l'exchange turco di Binance (BN Teknoloji) di 8 milioni di lire (751.314 dollari) per violazioni riscontrate durante le ispezioni di responsabilità. Senza fornire ulteriori dettagli, Anadolu ha dettagliato:


La multa inflitta a BN Teknoloji è stata la prima del suo genere dopo che l'autorità si è assunta la responsabilità di supervisionare i fornitori di servizi di criptovaluta a maggio.


Binance Turkey ha successivamente rilasciato una dichiarazione sottolineando che "apertamente" comunica e collabora con le autorità di regolamentazione e di vigilanza. Lo scambio ha aggiunto che "segue attivamente le mutevoli politiche, regole e leggi in questo nuovo campo". Inoltre, Binance Turkey ha affermato che si sforza di "creare un ecosistema sostenibile, sano e sicuro".



4 visualizzazioni