• Leonardo Trincia

Il regolatore canadese avverte la polizia sui tweet di Coinbase e Kraken

L'autorità di regolamentazione dei titoli canadese ha segnalato i tweet del CEO di Coinbase Brian Armstrong e del CEO di Kraken Jesse Powell che incoraggiano le persone a utilizzare portafogli non detentivi per eludere gli ordini di congelamento da parte del governo Trudeau. "Siamo a conoscenza di queste informazioni e le abbiamo condivise con l'RCMP e le autorità federali competenti", ha affermato l'autorità di regolamentazione canadese.

L'autorità di regolamentazione canadese, l'Ontario Securities Commission (OSC), ha avvisato la Royal Canadian Mounted Police (RCMP) e altre autorità federali dei tweet riguardanti l'Emergencies Act canadese pubblicati dal CEO di Coinbase Brian Armstrong e dal CEO di Kraken Jesse Powell, secondo quanto riportato da Logic la scorsa settimana.


I due dirigenti dell'exchange di criptovalute hanno criticato l'invocazione dell'Emergencies Act canadese. Hanno messo in guardia sul pericolo dell'utilizzo di portafogli di custodia, sostenendo l'uso di portafogli non di custodia per evitare che i fondi in essi contenuti vengano congelati.


Kristen Rose, la responsabile degli affari pubblici dell'OSC, è stata citata dalla pubblicazione dicendo: " Siamo a conoscenza di queste informazioni e le abbiamo condivise con l'RCMP e le autorità federali competenti."


Sia Kraken che Coinbase sono registrati presso il Financial Transactions and Reports Analysis Center of Canada (FINTRAC) come attività di servizi monetari.


Powell di Kraken ha twittato alcune volte sull'importanza di utilizzare portafogli non di custodia la scorsa settimana. “Per favore, non finanziare cause direttamente dai portafogli di custodia. Sono sicuro che stanno arrivando gli ordini di congelamento. Ritira in non custodia prima dell'invio", si legge in un tweet. Ha anche ammesso in un tweet diverso di aver donato un bitcoin a Honkhonkhodl per i camionisti del Canadian Freedom Convoy.


In un altro tweet, il boss del Kraken ha risposto a una domanda sul fatto che il suo scambio di criptovalute potesse essere ordinato dalla polizia di congelare i beni senza il consenso del giudice. Powell ha risposto: " Al 100% sì, accadrà e al 100% sì, saremo costretti a rispettare. Se sei preoccupato per questo, non conservare i tuoi fondi presso nessun custode centralizzato/regolamentato. Non possiamo proteggerti. Ottieni le tue monete/cash out e scambia solo p2p."


Allo stesso modo, Armstrong di Coinbase ha sottolineato l'importanza dei portafogli non di custodia. Commentando le istituzioni finanziarie e gli scambi che bloccano account e portafogli crittografici relativi alla protesta di Freedom Convoy, la scorsa settimana ha twittato: " A proposito di vedere cose del genere accadere in qualsiasi paese, specialmente in un posto così economicamente libero come il Canada. I portafogli autodetentivi sono importanti."


Il governo Trudeau ha invocato la legge sulle emergenze in Canada la scorsa settimana. L'RCMP ha successivamente ordinato a banche, istituzioni finanziarie e scambi di criptovalute di congelare account e portafogli crittografici legati alla protesta di Freedom Convoy. Il governo ha anche avvertito che altri conti saranno congelati.






1 visualizzazione