• Leonardo Trincia

Il regolatore dell'UE avverte delle criptovalute: si chiede se molti sopravviveranno

EU Regulator Warns About Crypto — Questions Whether Many Will Survive

Verena Ross, presidente dell'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), afferma che il crollo del mercato delle criptovalute dovrebbe essere una "lezione cautelativa" per gli investitori. Ha notato che esiste una "vera domanda" sul fatto che molte risorse crittografiche sopravviveranno.


Verena Ross, presidente dell'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), ha messo in guardia gli investitori sugli investimenti in criptovalute dopo che il mercato delle criptovalute ha preso il 70% del suo valore, ha riportato domenica il Financial Times.


Sottolineando che non vi era alcuna prospettiva di un salvataggio europeo per gli investitori di criptovaluta di tasca propria, ha affermato: " Abbiamo già avvertito all'inizio di quest'anno. . . sui gravi rischi che gli investitori al dettaglio stavano correndo investendo in alcune delle criptovalute."


L'ESMA sarà responsabile della concessione in licenza ai fornitori di servizi di criptovalute, come recentemente concordato a Bruxelles nell'ambito dell'accordo provvisorio sulla proposta sui mercati delle criptovalute (MiCA). L'accordo entrerà in vigore a partire dalla metà del 2023 e prevede un periodo di attuazione di 18 mesi.


L'autorità di regolamentazione avrà il potere di vietare o limitare le piattaforme crittografiche se si ritiene che non proteggano adeguatamente gli investitori o minaccino l'integrità del mercato o la stabilità finanziaria.

Ross ha espresso preoccupazione per la perdita di denaro da parte dei piccoli investitori, citando che il mercato globale delle criptovalute si è ridotto di oltre il 70% nell'ultimo anno. A maggio, la criptovaluta terra (LUNA) e la stablecoin terrausd (UST) sono crollate, spazzando via molti investitori. Ha affermato: " Penso che ci sia una vera domanda se molti di questi [risorse crittografiche] sopravviveranno."


Il presidente della US Securities and Exchange Commission (SEC), Gary Gensler, ha avvertito a maggio dopo il crollo di LUNA e UST che molti token crittografici falliranno.


Il presidente dell'ESMA ha continuato: "Spero che alcuni di questi investitori lo vedano e prendano una lezione cautelativa almeno per pensare a quanto dei loro soldi investono in questo tipo di attività".


A marzo, l'ESMA e altri importanti regolatori finanziari europei hanno avvertito i consumatori che "molti asset crittografici sono altamente rischiosi e speculativi", osservando che gli investitori "affrontano la possibilità molto reale di perdere tutto il denaro investito se acquistano questi asset".


Ross è stato inoltre citato dicendo: " Abbiamo tutti detto che questo è qualcosa che non è attualmente regolamentato, non qualcosa in cui c'è un controllo sui fornitori ... Sappiamo che sono in corso molte frodi e marketing aggressivo."


Il mese scorso, la presidente della Banca centrale europea (BCE), Christine Lagarde, ha avvertito che le criptovalute e la finanza decentralizzata (defi) potrebbero rappresentare rischi per la stabilità finanziaria. "Questo sarebbe particolarmente vero se la rapida crescita dei mercati e dei servizi di criptovalute continuasse... e l'interconnessione sia con il settore finanziario tradizionale che con l'economia in generale fosse intensificata", ha sottolineato.


Lunedì, il Financial Stability Board (FSB) ha annunciato che in ottobre consegnerà un rapporto che delineerà un solido quadro normativo per le risorse crittografiche ai ministri delle finanze del G20 e ai governatori delle banche centrali.


FONTE: https://news.bitcoin.com/eu-regulator-warns-about-crypto-questions-whether-many-will-survive-2/



2 visualizzazioni