• Leonardo Trincia

Jeffrey Gundlach afferma che non sarebbe affatto sorpreso se Bitcoin scendesse a $ 10.000

Billionaire Jeffrey Gundlach Says He Wouldn't Be Surprised at All if Bitcoin Falls to $10K


Il CEO di Doubleline Capital Jeffrey Gundlach, noto anche come il "re delle obbligazioni", afferma che non sarebbe affatto sorpreso se il prezzo del bitcoin scendesse a $ 10.000. "Abbiamo già visto ai margini alcune esplosioni in alcune parti del mondo delle criptovalute, e questo potrebbe prefigurare alcuni problemi", ha spiegato.


L'investitore miliardario Jeff Gundlach ha condiviso la sua prospettiva sui bitcoin in un'intervista con la CNBC mercoledì.


Gundlach è il CEO di Doubleline Capital, che ha oltre 137 miliardi di dollari di asset under management (AUM). A volte viene definito il "re dei legami" dopo essere apparso sulla copertina di Barron's nel 2011 come "The New Bond King". L'investitore istituzionale lo ha nominato "Money Manager of the Year" nel 2013 e Bloomberg Markets lo ha nominato uno dei "Cinquanta più influenti" nel 2012, 2015 e 2016. Secondo Forbes, il suo patrimonio netto è attualmente di $ 2,2 miliardi.


Il re delle obbligazioni miliardario ha spiegato che quando il prezzo del bitcoin è sceso al di sotto di $ 30.000, il suo grafico indicava che $ 20.000 "sarebbe accaduto rapidamente, e così è stato". Sottolineando che "La tendenza delle criptovalute non è chiaramente positiva", ha affermato Gundlach: " Non sono rialzista a quei $ 20.000 o $ 21.000 su bitcoin. Non sarei affatto sorpreso se arrivasse a $ 10.000."


Il CEO di Doubleline Capital ha spiegato: "Abbiamo già visto ai margini alcune esplosioni in alcune parti del mondo delle criptovalute e ciò potrebbe prefigurare alcuni problemi".


Di recente ci sono stati diversi eventi inquietanti nello spazio crittografico. Questa settimana, ci sono rapporti secondo cui l'hedge fund di criptovalute Three Arrows Capital potrebbe essere insolvente. Anche il prestatore di criptovalute Celsius Network ha congelato bruscamente i prelievi all'inizio di questa settimana, citando condizioni di mercato estreme e volatilità. A maggio, la criptovaluta terra (LUNA) e la stablecoin terrausd (UST) sono crollate; la loro implosione ha portato a indagini da parte di varie autorità.


Gundlach in precedenza aveva affermato che bitcoin era solo per speculatori. A gennaio, quando BTC veniva scambiato a circa $ 42.000, ha affermato che la criptovaluta era enormemente sopravvalutata e ha sconsigliato di acquistarla. Il miliardario disse all'epoca: "Forse dovresti comprarlo a $ 25.000".


Nel luglio dello scorso anno, aveva previsto che il prezzo del bitcoin sarebbe sceso al di sotto del livello di $ 23.000, affermando: " Ho la sensazione che sarai in grado di acquistarlo di nuovo a meno di $ 23.000."



FONTE: https://news.bitcoin.com/billionaire-jeffrey-gundlach-says-he-wouldnt-be-surprised-at-all-if-bitcoin-falls-to-10k

1 visualizzazione