• Filippo D'agostini

Kim Kardashian e Mayweather citati in giudizio per aver promosso in modo inappropriato una crypto

La star della reality TV Kim Kardashian e la leggenda della boxe Floyd Mayweather Jr. stanno affrontando un'azione legale collettiva sulla promozione di Ethereummax e del token EMAX. Le "attività promozionali improprie delle celebrità hanno generato il volume di scambio necessario a tutti gli imputati per scaricare i loro token EMAX su investitori ignari", afferma la causa.


Kim Kardashian e Floyd Mayweather Jr. citati in giudizio per la promozione di una criptovaluta

Kim Kardashian e Floyd Mayweather Jr. sono stati citati in giudizio per la promozione di un token di criptovaluta. La class action, presentata da Ryan Huegerich, residente a New York il 7 gennaio, sostiene che Kardashian e Mayweather hanno fuorviato gli investitori nella loro promozione di Ethereummax e del token crittografico EMAX.


Altri imputati includono Ethereummax, i suoi co-fondatori e creatori Steve Gentile e Giovanni Perone, il consulente e sviluppatore del progetto Justin French e il promotore Paul Pierce.


Huegerich ha acquistato token EMAX e ha perso denaro. L'azione collettiva copre chiunque abbia acquistato token EMAX dal 14 maggio 2021 al 27 giugno 2021. Secondo la causa:


Le attività promozionali improprie degli imputati promotori hanno generato il volume di scambio necessario a tutti gli imputati per scaricare i loro token EMAX su investitori ignari.


Inoltre, la causa afferma che mentre l'attore e i membri della classe "stavano acquistando i token EMAX promossi in modo inappropriato, gli imputati sono stati in grado di vendere i loro token EMAX... per profitti sostanziali".


Kardashian ha promosso Ethereummax in un post del giugno 2021 su Instagram ai suoi 250 milioni di follower. La causa ha rilevato che il post Instagram della star del reality TV contiene l'hashtag #AD "nascosto nell'estrema parte inferiore destra del post" per mostrare che si trattava di una pubblicità a pagamento, aggiungendo che Kardashian "viene regolarmente pagata tra $ 300.000 e $ 1 milione per la maggior parte dei messaggi promozionali.


Mayweather ha promosso Ethereummax in diversi modi, anche sui suoi calzoncini da boxe durante un incontro ampiamente seguito con la star di Youtube Logan Paul a giugno, e fornendo incentivi ai fan per l'acquisto di biglietti online con token EMAX.


Nel novembre 2018, Mayweather ha saldato le accuse con la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti per non aver rivelato i pagamenti ricevuti per investimenti crittografici fraudolenti. "L'accordo era datato 29 novembre 2018, il che significa che questo accordo è stato palesemente violato in relazione alla promozione Ethereummax dell'imputato Mayweather", afferma la causa.


Il prezzo di EMAX è aumentato rapidamente del 1.370% dopo il suo lancio a maggio. Tuttavia, il 15 luglio, ha toccato il minimo storico, "un calo del 98% da cui non è stato in grado di riprendersi", descrive la causa. Il caso mira alla restituzione dei profitti da parte degli imputati.


Il team di Ethereummax ha rilasciato una dichiarazione a seguito della notizia della causa. "La narrativa ingannevole associata alle recenti accuse è piena di disinformazione sul progetto Ethereummax", hanno detto, aggiungendo:


Contestiamo le accuse e non vediamo l'ora che venga fuori la verità.

1 visualizzazione