• Leonardo Trincia

L'azienda giapponese Brave raccoglie 10 mln di dollari per accelerare il business del Metaverso

Japanese Virtual IP Firm Raises $10 Million to Accelerate Metaverse Business


Brave Group Inc., una società giapponese di IP virtuale, ha recentemente affermato di aver raccolto 10 milioni di dollari in nuovo capitale e che la società prevede di utilizzare parte di questi fondi per potenziare i suoi "servizi di soluzioni per i clienti nel settore del marketing metaverso". All'ultimo round di finanziamento di Brave Group hanno preso parte due società locali, fondi di investimento esteri e investitori individuali.


Brave Group Inc., un'azienda di IP virtuale con sede in Giappone, ha recentemente affermato di aver raccolto 10 milioni di dollari in nuovi finanziamenti, portando così il totale raccolto finora a 18 milioni di dollari. La società utilizzerà il nuovo capitale per rafforzare le sue operazioni commerciali esistenti e per "espandere i suoi servizi di soluzioni per i clienti nel settore del marketing metaverso".


In una recente dichiarazione , Brave Group ha rivelato che società giapponesi come Dawn Capital e Osaka Gas Co. Ltd. avevano partecipato al round che comprendeva anche "fondi di investimento stranieri e investitori individuali". Nelle osservazioni successive all'annuncio dell'aumento di capitale, Kazuhiro Ishikura, socio accomandatario di Dawn Capital, ha dichiarato: " Man mano che il confine tra vita reale e virtuale scompare, anche la forma di intrattenimento cambierà e si prevede la nascita di nuovi KOL di contenuti IP. Poiché il mercato del metaverso cresce a livello globale, riteniamo che i contenuti del gruppo Brave saranno al centro delle comunità virtuali entusiaste che emergeranno. Ci auguriamo che la forza della cultura degli anime e dei manga che il Giappone ha coltivato negli anni venga portata virtualmente nel mondo."


Yuichi Sakamoto, direttore generale senior del dipartimento di innovazione di Osaka Gas, afferma che la sua azienda è pronta ad aiutare Brave Group Inc. "a realizzare stili di vita e attività che rispondono alla Nuova Normalità".


Da parte sua, il CEO di Brave Group Inc., Keito Noguchi, ha affermato che attraverso la raccolta fondi da 10 milioni di dollari, la sua azienda ora "massimizzerà l'impatto dell'IP del gruppo Brave non solo in Giappone ma anche nel mondo".


1 visualizzazione