• Leonardo Trincia

L'Hashrate di Ethereum tocca il massimo storico durante il crollo del mercato delle criptovalute

Tra la settimana pazza nel mondo delle criptovalute e la difficoltà di mining della rete Bitcoin che ha raggiunto il massimo storico di 31,25 trilioni, l'hashrate di Ethereum ha toccato il massimo storico il 13 maggio, all'altezza del blocco di 14.770.231. I minatori di criptovalute continuano a dedicare grandi quantità di potenza di elaborazione alla seconda rete di criptovalute in termini di capitalizzazione di mercato


I minatori di ethereum Proof-of-work (PoW) stanno lavorando più duramente che mai per estrarre ethereum prima dell'imminente fusione. Mentre la maggior parte dell'attenzione è stata rivolta al crollo della blockchian di Terra la scorsa settimana, l'hashrate di Ethereum ha raggiunto il massimo storico (ATH) il 13 maggio 2022, all'altezza del blocco 14.770.231.


La rete ha raggiunto 127 petahash al secondo (PH/s) quel giorno e la potenza di elaborazione è attualmente operativa a 1,18 PH/s al momento della scrittura. I minatori si sono dati da fare sulla rete Ethereum e hanno in programma di farlo fino alla transizione Proof-of-Stake (PoS) della rete.


Dal 28 giugno 2021, l'hashrate di Ethereum è salito alle stelle del 124,33% da 0,526 PH/s agli odierni 1,18 PH/s. Inoltre, dal 25 marzo 2019, l'hashrate di Ethereum è balzato del 725,17%. I minatori di Ethereum stanno ancora guadagnando molto dalla crisi del mercato delle criptovalute, poiché l'A11 Pro di Innosilicon con 1.500 megahash al secondo (MH/s) può guadagnare $ 36,66 al giorno utilizzando i tassi di cambio dell'etere di oggi.


Un minatore da 750 MH/s può ottenere $ 17,82 al giorno di profitti ether e 500 MH/s può ottenere circa $ 11,71 al giorno. Attualmente, Ethermine.org è il più grande pool di mining di ethereum oggi con 303,12 TH/s di potenza di calcolo.


Il secondo pool di mining di etere più grande è F2pool con 155,35 TH/s e Poolin controlla la terza quota più grande di Ethash con 121,69 TH/s. Altre importanti operazioni di mining di Ethereum includono hiveon.net (118,59 TH/s), 2miners.com (67,36 TH/s) e flexpool.io (59,77 TH/s).


Ethereum ha più di 80 mining pool o operazioni che dedicano hashrate alla blockchain utilizzando l'algoritmo proof-of-work (PoW) Ethash. È probabile che i minatori di ethereum continueranno a dedicare hashrate alla blockchain fino a quando non avrà luogo The Merge.


Tuttavia, i minatori che estraggono l'etere non saranno in grado di eliminare la rete Ethereum dopo che The Merge avrà completato la transizione poiché la catena sarà completamente PoS. Lo sviluppatore di Ethereum Tim Beiko, ha affermato che è probabile che The Merge venga spostato al terzo trimestre del 2022. Beiko ha ulteriormente dettagliato che "suggerisce vivamente di non investire di più in attrezzature minerarie a questo punto".

3 visualizzazioni