• Leonardo Trincia

L'investitore veterano Bill Miller rimane rialzista su Bitcoin

Il famoso investitore e gestore di fondi Bill Miller afferma di avere "molti" bitcoin e di non averne venduti nessuno nonostante la recente svendita di criptovalute. Ha insistito sul fatto che gli investitori dovrebbero investire parte del loro patrimonio netto liquido nella criptovaluta


Il famoso investitore Bill Miller è ancora ottimista riguardo al bitcoin nonostante i recenti ribassi dei prezzi. Giovedì ha confermato in un'intervista alla CNBC di possedere "molti" bitcoin e di non averne venduto nessuno.


Miller è il fondatore di Miller Value Partners e attualmente ne ricopre il ruolo di presidente e chief investment officer. Gestisce i fondi Opportunity Equity e Income Strategy dell'azienda. Prima di Miller Value Partners, ha co-fondato Legg Mason Capital Management.


Ha spiegato che se bitcoin scendesse alla metà del suo prezzo attuale, non sarebbe sorpreso dalla sua volatilità. Tuttavia, "Sarei triste perché ne possiedo molto", ha detto il gestore del fondo.


A Miller è stato chiesto: "Stai vendendo bitcoin, ne hai venduto qualcuno?" Lui ha risposto: " La risposta breve è no."


Tuttavia, ha chiarito che a volte vende "cose" per soddisfare le richieste di margine. "Ho venduto roba per soddisfare le richieste di margine perché sono sempre in margine e le cose che vendi sono molto, molto liquide, comunque per me", ha spiegato, senza menzionare BTC in particolare.


Al momento in cui scriviamo, bitcoin è scambiato a $ 30.064, in aumento dell'1,5% nelle ultime 24 ore ma in calo del 15,5% negli ultimi sette giorni e di quasi il 25% negli ultimi 30 giorni.


Commentando gli investitori che hanno perso denaro a causa delle vendite di criptovalute la scorsa settimana, Miller ha dichiarato: "Se le persone hanno perso molti soldi in criptovalute, hanno speculato su cose di cui non sanno nulla, soprattutto se sono sorprese di aver ha perso denaro perché la maggior parte delle ICO offerte iniziali di monete che sono arrivate nel 2017 sono andate a zero".


Attualmente ci sono quasi 20.000 criptovalute, secondo Coinmarketcap. Miller ha detto: "Tutti tranne bitcoin, incluso Ethereum, hanno concorrenza". Ha notato che non ha le competenze per valutare tutti i progetti crittografici ma è "a suo agio con bitcoin".


A Miller è stato anche chiesto se pensa che bitcoin sia un acquisto a $ 29.000. Lui ha risposto: " Non ho sentito una buona discussione sul perché non metteresti l'1% del tuo patrimonio netto liquido in bitcoin."


Ha aggiunto che è particolarmente vero se hai vissuto in paesi come Venezuela, Argentina, Libano, Turchia, Nigeria, Iraq, Ucraina e Russia. Il famoso investitore ha osservato: "La Russia ha perso il 50% delle proprie riserve quando gli Stati Uniti hanno deciso che le avrebbero sanzionate". A marzo ha detto che questo è "molto rialzista per bitcoin ". Miller in precedenza aveva definito BTC una "assicurazione contro la catastrofe finanziaria".

1 visualizzazione