• Leonardo Trincia

L'investitore veterano Jim Rogers è ottimista sul futuro del denaro crittografico

Il famoso investitore Jim Rogers, che ha co-fondato il Quantum Fund con l'investitore miliardario George Soros, afferma di avere "ottimismo sul futuro del denaro crittografico". Tuttavia, è scettico sulle valute digitali della banca centrale e ha avvertito che il mondo sta cercando qualcosa per sostituire o competere con il dollaro USA

L'investitore veterano Jim Rogers ha condiviso le sue prospettive per la criptovaluta e il dollaro USA in un'intervista pubblicata domenica dall'Economic Times Markets. Rogers è l'ex socio in affari di George Soros che ha co-fondato il Quantum Fund e Soros Fund Management.


Nonostante la Fed e le altre banche centrali abbiano affermato che avrebbero iniziato a normalizzarsi, Rogers ha sottolineato: "Ci sono ancora enormi quantità di denaro in stampa in tutto il mondo". Ha affermato: " Non si dovrebbe ascoltare questi ragazzi. Raramente dicono la verità... La Fed americana ha più che raddoppiato il proprio bilancio in un brevissimo lasso di tempo."


Ha aggiunto: "Anche se tagliano per un po', non sarà sufficiente per compensare la gigantesca stampa di denaro che sta avvenendo".


Commentando le prospettive future per il dollaro USA, Rogers ha dichiarato: "Non mi piace dirlo, ma gli Stati Uniti sono la più grande nazione debitrice nella storia del mondo e il mondo sta cercando qualcosa per sostituirlo o competere con il dollaro".


Ha spiegato che dopo che la Russia ha iniziato la sua invasione dell'Ucraina, gli Stati Uniti hanno appena bloccato i beni della Russia. Ribadendo che "l'America ha appena portato via i soldi dei russi", Rogers ha avvertito: " Bene, alla gente questo non piace e così tanti paesi nel mondo … stanno cercando qualcosa per competere con il dollaro USA."


Rogers ha anche discusso della criptovaluta durante l'intervista. Rispondendo a una domanda sul fatto che possieda dei bitcoin, l'investitore veterano ha rivelato: " Non possiedo alcuna criptovaluta. Vorrei aver comprato bitcoin a $ 1, a $ 5"


Il co-fondatore di Quantum Fund ha continuato a parlare delle valute digitali delle banche centrali (CBDC). Ha affermato: “Non ho grande fiducia nel futuro delle criptovalute del governo che tutti i governi stanno lavorando per mettere soldi sul computer. Saranno i loro soldi".


Rogers ha continuato: " Ho ottimismo sul futuro della criptovaluta, ma non della criptovaluta del governo."


Tuttavia, ha ammonito: “I governi non amano la concorrenza. A loro piace mantenere il monopolio".


Rogers in precedenza aveva avvertito che i governi potrebbero vietare BTC e tutte le altre criptovalute. "Se le criptovalute avranno successo, la maggior parte dei governi le metterà fuori legge, perché non vogliono perdere il monopolio", ha affermato.


0 visualizzazioni