• Leonardo Trincia

La Banca Centrale del Cile studia l'emissione di una valuta digitale

La Banca Centrale del Cile ha rivelato che sta studiando come emettere una valuta digitale nazionale, il peso digitale. La banca ha pubblicato un rapporto intitolato "Issuance of a Central Bank Digital Currency in Chile", in cui esplora la possibilità della creazione di una valuta digitale della banca centrale (CBDC) in futuro, il meccanismo che potrebbe utilizzare e come consulterà tutti i settori dell'economia su questo tema


Sempre più banche in Latam stanno valutando l'emissione delle proprie valute digitali della banca centrale (CBDC) per sfruttare le diverse opportunità che potrebbero presentare. La Banca Centrale del Cile ha appena pubblicato un nuovo rapporto che studia le opportunità e gli svantaggi che l'emissione di un peso digitale potrebbe comportare. Il rapporto, intitolato "Emissione di una valuta digitale della banca centrale in Cile", studia anche le diverse forme che tale valuta potrebbe assumere.


Il documento, redatto dal gruppo pagamenti della banca, è stato "inquadrato in un contesto di crescente digitalizzazione dei pagamenti, guidata dal rapido progresso tecnologico e dall'incorporazione di nuovi strumenti e attori nel mercato dei pagamenti". In tal senso, il rapporto concludeva che: " L'emissione di una CBDC consentirebbe di migliorare i vantaggi associati alla trasformazione digitale, mitigandone al contempo alcuni dei rischi. In particolare, una CBDC potrebbe contribuire allo sviluppo di un sistema di pagamento più competitivo, innovativo, integrato, inclusivo e resiliente."


Il rapporto richiede anche un'ulteriore analisi del rapporto costi-benefici dell'emissione di tale valuta.


Mentre molte banche centrali nel mondo stanno studiando e indagando sull'emissione di valute digitali, non molte sono passate alla fase di esecuzione. Il documento richiede ulteriori analisi e studi al riguardo, poiché non ci sono praticamente standard o linee guida sulle migliori pratiche su come procedere con la costruzione di un tale progetto.


La digitalizzazione della valuta potrebbe anche causare impatti negativi imprevisti sull'economia nazionale, quindi qualsiasi implementazione in futuro dovrebbe essere "attentamente analizzata". Tuttavia, la banca centrale ritiene che questo sia il momento di affrontare questo compito e iniziare a lavorare sulle sue capacità tecniche e avanzare nello sviluppo di progetti volti a testare diverse implementazioni della valuta.


La banca ha inoltre dichiarato che continuerà a consultare e mantenere un dialogo aperto con tutte le istituzioni dell'area economica. Brasile e Messico sono altri paesi in Latam che lavorano anche per stabilire la propria CBDC.


0 visualizzazioni