• Leonardo Trincia

La piattaforma musicale sudcoreana registra brevetti NFT per la prevenzione dei furti musicali

Una piattaforma di condivisione musicale sudcoreana, Koong World, ha recentemente annunciato la registrazione di un brevetto per la prevenzione del furto di musica basato su token non fungibili (NFT). Utilizzando questo brevetto, la piattaforma di condivisione musicale mira a "risolvere il problema della protezione del copyright nel mercato musicale in rapida crescita".

Secondo un rapporto, una piattaforma di condivisione di musica peer-to-peer sudcoreana, Koong World, ha recentemente registrato un brevetto anti-furto di musica presso l'Ufficio coreano per la proprietà intellettuale. Kung World afferma che il brevetto consentirà di risolvere la sfida della violazione del copyright nell'industria musicale.


La registrazione del brevetto arriva a meno di un anno dal lancio della stessa piattaforma di condivisione musicale. Dal suo lancio nel 2021, la piattaforma vanta ora oltre 2 milioni di membri e oltre 40.000 brani registrati.


Secondo un rapporto di Forkast, Koong World ha ottenuto una registrazione di brevetto dall'Ufficio per la proprietà intellettuale coreano il 14 aprile 2021. Un altro rapporto di FN News afferma che il brevetto riguarda "un metodo per fornire servizi eseguiti su un server di una piattaforma musicale utilizzando NFT basato su blockchain.


Nei suoi commenti dopo la registrazione del brevetto, Kim Han-jo, presidente di Koong World, ha spiegato come il brevetto aiuti gli artisti a proteggere la loro proprietà intellettuale. Il presidente ha detto: " Sulla base di questo brevetto, stiamo offrendo un'opportunità per risolvere il problema della protezione del copyright nel mercato musicale in rapida crescita e allo stesso tempo applicare certificati digitali a tutti i prodotti nell'e-commerce, che è diventato un problema nelle transazioni di prodotti online. Abbiamo in programma di rilasciare presto una tecnologia per risolvere la controversia sulla contraffazione."


Il presidente ha anche accennato al fatto che il successo del brevetto dipende dallo sviluppo di un ecosistema aperto che "utilizza tutti i prodotti online, inclusi musica e servizi finanziari, e riceve un equo compenso".


Il rapporto afferma che il brevetto NFT di Koong World, che è stato descritto come il primo del suo genere, dovrebbe aiutare a "garantire" i profitti che maturano ai creatori di musica.

2 visualizzazioni