• Leonardo Trincia

La polizia britannica restituisce 5,4 milioni di dollari alle vittime di frodi in criptovaluta

La polizia britannica ha restituito oltre 5,4 milioni di dollari alle vittime di una truffa internazionale di criptovaluta. La polizia dice che quasi 10 milioni di dollari in più saranno restituiti alle vittime. Finora, altre 127 persone hanno presentato una richiesta di recuperare i loro investimenti.



La Greater Manchester Police (GMP) del Regno Unito ha annunciato venerdì che circa 5,4 milioni di dollari dei fondi sequestrati da una truffa internazionale di criptovaluta rimbombata dai suoi agenti di polizia nel luglio dello scorso anno sono stati restituiti ai legittimi proprietari. I dettagli dell'annuncio: " Oltre quattro milioni di sterline sono state restituite a 23 vittime verificate e altre 127 richieste segnalate sono attualmente oggetto di indagine da parte di agenti insieme a partner delle forze dell'ordine internazionali in tutto il mondo"


La polizia ha osservato che "altre sette milioni di sterline saranno restituite ai legittimi proprietari". Tuttavia, l'annuncio non specifica se le vittime riceveranno criptovaluta o valuta fiat dalla polizia.


"Una somma di 22,25 milioni di dollari (equivalente a poco più di 16 milioni di sterline) è stata sequestrata da agenti specializzati dell'Unità per la criminalità economica della polizia di Greater Manchester nel luglio 2021, dopo che l'intelligence ha portato alla scoperta di chiavette USB contenenti enormi quantità di Ethereum", ha dettagliato la polizia, aggiungendo: " Un totale di 150 vittime provenienti da tutto il mondo hanno contattato gli ufficiali dell'unità."


Gli investitori crittografici con sede nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Europa, in Cina, in Australia e a Hong Kong hanno depositato denaro, compresi i risparmi di una vita, in quello che pensavano fosse un servizio di risparmio e trading online utilizzando Binance Smart Chain, ha spiegato la polizia. Tuttavia, i truffatori hanno successivamente chiuso il sito web dello schema e trasferito i fondi nei propri conti.


Un maschio di 23 anni e una femmina di 25 anni sono stati arrestati per frode e reati di riciclaggio di denaro, ma sono stati rilasciati sotto inchiesta in attesa di ulteriori indagini.


L'ispettore capo Joe Harrop dell'unità di criminalità economica e informatica di GMP ha affermato: " I servizi di risparmio e trading di criptovaluta stanno diventando sempre più popolari, con progetti che offrono incentivi alle persone a investire somme significative di denaro, offrendo token che possono quindi essere venduti a scopo di lucro."


Tuttavia, ha avvertito: "Chiunque sia coinvolto in queste criptovalute e servizi di trading è invitato a prestare estrema cautela e fare molte ricerche in quanto ci sono ancora enormi rischi ... Se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è".


Harrop ha osservato: "Crediamo che ci possano essere ancora vittime là fuori da tutto il mondo a cui è dovuto parte di questi soldi che abbiamo rimbombato sei mesi fa".

1 visualizzazione