• Leonardo Trincia

Meta porta annunci 3D simili a Metaverse su Facebook e Instagram

Meta sta portando annunci 3D interattivi sui feed di Facebook e Instagram, ispirati dal perno del metaverso che l'azienda ha iniziato a eseguire da quando ha cambiato nome. Ciò è possibile grazie a una nuova integrazione nella libreria editoriale AR (Augmented Reality) di Meta con uno sviluppo da una società chiamata Vntana



Gli editori potranno ora includere modelli 3D nei loro annunci su piattaforme come Facebook e Instagram, che appartengono a Meta. Questa innovazione consentirà a qualsiasi editore di includere questi annunci ispirati al metaverso nei feed delle piattaforme, con gli utenti in grado di interagire con gli oggetti. L'innovazione è stata presentata da una società chiamata Vntana, che funge da fornitore di servizi in modo che altre aziende possano includere le proprie risorse 3D nei feed social.


Secondo un comunicato stampa rilasciato dall'azienda, Vntana ha accesso esclusivo all'API AR di Meta per integrare i propri servizi per poter raggiungere questo obiettivo. "Proprio come le normali pubblicità, le pubblicità 3D vengono visualizzate nei feed di Facebook e Instagram degli utenti che mostrano modelli 3D interattivi con cui gli utenti possono toccare e interagire, spostando il prodotto per visualizzare tutte le angolazioni", i dettagli della versione.


Questa innovazione potrebbe far parte delle prime strategie di monetizzazione che includono elementi simili al metaverso nelle piattaforme di proprietà di Meta. A questo proposito, Ashley Crowder, co-fondatrice e CEO di Vntana, ha dichiarato: " La tecnologia 3D e AR negli annunci online è la prossima frontiera per i marchi che cercano di connettersi con il consumatore digitale ed è un ottimo primo passo nel metaverso."


Ha inoltre affermato che questa versione potrebbe portare alla democratizzazione dello spazio pubblicitario in queste piattaforme, dato che ora più aziende possono portare i loro prodotti a clienti potenziali. Si dice che i clienti ne traggano vantaggio anche perché possono vedere un modello più dettagliato di questi prodotti in una vista 3D simile al metaverso.


Chris Barbour, direttore di Augmented Reality Business Development & Partnerships presso Meta, ha dichiarato: " 3D e AR aprono una nuova porta di possibilità pubblicitarie per i marchi di vendita al dettaglio ed e-commerce, migliorando l'esperienza del cliente dal punto di acquisizione."


L'app AR di punta di Meta, Horizon Worlds , che offre una serie di esperienze metaverse per gli utenti, non viene attualmente monetizzata dall'azienda. Questa tecnologia potrebbe essere utilizzata in futuro per consentire a Meta di monetizzare e includere annunci di diversi marchi in questi spazi.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti