• Leonardo Trincia

Metalli preziosi, criptovalute e mercati azionari vacillano in seguito alle dichiarazioni di Powell

Azioni, mercati delle criptovalute e metalli preziosi hanno fatto bene durante le sessioni di trading mattutine di mercoledì, appena prima che la banca centrale statunitense concludesse la riunione del Federal Open Market Committee (FOMC). Mentre la Fed ha affermato in una dichiarazione che il tasso di interesse di riferimento aumenterà presto, il leader della banca centrale Jerome Powell ha affermato che il comitato "ha in mente di aumentare il tasso sui fondi federali durante la riunione di marzo". Le dichiarazioni di Powell dopo l'incontro, insieme alle discussioni sulla riduzione del bilancio, sono state viste come aggressive tra gli investitori e i mercati globali hanno perso valore



Dopo una settimana di tristi mercati, si è tenuta l'attesissima riunione del Federal Open Market Committee (FOMC) e i membri del comitato hanno approvato all'unanimità la decisione di mantenere i tassi a livelli prossimi allo zero.


"Con un'inflazione ben al di sopra del 2% e un mercato del lavoro forte, il Comitato prevede che presto sarà opportuno aumentare l'intervallo target per il tasso sui fondi federali", ha affermato mercoledì il FOMC in una dichiarazione. Mentre la dichiarazione dell'istituto finanziario ha evidenziato "presto", significava che la banca centrale statunitense prevede di mantenere intatta la gamma dei tassi di interesse di base, almeno per ora.



"I rischi di inflazione sono ancora al rialzo secondo la maggior parte dei partecipanti al FOMC, e certamente anche secondo me. C'è il rischio che l'elevata inflazione che stiamo vedendo si prolunghi. C'è il rischio che si muova ancora più in alto. Quindi, non pensiamo che sia il caso base, ma hai chiesto quali sono i rischi e dobbiamo essere in grado con la nostra politica monetaria di affrontare tutti i risultati plausibili", ha spiegato Powell ai partecipanti alla conferenza stampa."



Il presidente della Fed Jerome Powell ha parlato dopo l'incontro e ha spiegato che il tasso di riferimento potrebbe aumentare a marzo. Powell ha anche notato che per abbassare il bilancio della Fed ci vorrà del tempo.


"Il bilancio è sostanzialmente più grande di quanto dovrebbe essere", ha detto Powell alla stampa. “C'è una notevole quantità di restringimento nel bilancio da fare. Ci vorrà del tempo. Vogliamo che questo processo sia ordinato e prevedibile”. Poiché tutti erano ancora aggrappati alla dichiarazione "presto" del FOMC, Powell ha sottolineato: " Il comitato intende aumentare il tasso sui fondi federali alla riunione di marzo, supponendo che le condizioni siano appropriate per farlo."


Quando i mercati azionari hanno chiuso, il NYSE è sceso di 103 punti e il Dow Jones Industrial Average è sceso di circa 129 punti. L'indice del Nasdaq è riuscito a rimanere al di sopra di alcune percentuali e l'S&P 500 ha perso alcune percentuali.



Il prezzo di un'oncia di 0,999 oro fino è sceso dell'1,77% e il valore di un'oncia di 0,999 argento fine ha perso il 2,48%. Naturalmente, il gold bug ed economista Peter Schiff ha buttato i suoi due centesimi sull'incontro della Fed e sulle dichiarazioni di Powell.


"Powell ha detto che la Fed inizierà a ridurre il suo bilancio al momento opportuno", ha twittato Schiff . “Ha poi detto che non ha davvero idea di quando potrebbe essere perché il FOMC non ne ha ancora discusso. Veramente? Di cosa parlano esattamente quando si incontrano, di sport? Siamo fregati e loro lo sanno". Alcune persone hanno trollato Schiff perché il prezzo dell'oro è scivolato dopo le dichiarazioni di Powell.



Anche la capitalizzazione di mercato globale delle criptovalute non è andata molto bene, poiché è scesa di oltre il 2% a 1,71 trilioni. Il principale crypto asset Bitcoin (BTC) era piuttosto volatile e nel giro di due candele di cinque minuti prima della pubblicazione delle dichiarazioni della Fed, BTC è balzato da $ 37.400 a $ 38.946 su Bitstamp.



Le metriche mostrano che bitcoin ( BTC ) ha avuto una fascia di prezzo di 24 ore tra $ 35.300 e $ 39.310 per unità nel corso della giornata. Molte altre prime dieci risorse crittografiche hanno perso tra il 2% e il 7% poche ore dopo le dichiarazioni di Powell

5 visualizzazioni