• Leonardo Trincia

Novità sul crollo di Luna

Il crollo di LUNA e UST è stato prodotto da Blackrock Capital e Citadel?


Il piano coinvolgeva le società di gestione degli investimenti in criptovalute Blackrock e Citadel, secondo un messaggio inviato a Hoskinson da una persona di nome Anna, che affermava di aver preso in prestito 100.000 Bitcoin da Gemini. Queste aziende avrebbero dovuto cambiare 25.000 Bitcoin in UST dopo aver ricevuto l'importo totale.


Hanno quindi contattato Do Kwon, dicendo di voler vendere una grande quantità di BTC per UST. Si presumeva che si fossero offerti di vendere un gran numero di BTC a un prezzo scontato, cosa che quest'ultimo ha accettato. Sfortunatamente, ciò ha comportato una riduzione della liquidità di UST.


Quando ciò è accaduto, Blackrock e Citadel avrebbero scaricato tutti i bitcoin e l'UST, causando enormi slittamenti e costringendo alla liquidazione di entrambi gli asset.


“Blackrock e Citadel ora possono riacquistare BTC a buon mercato per rimborsare il prestito e intascare la differenza. Nel frattempo, miliardi di long e Bitcoin VaR sono stati spazzati via", si legge nel messaggio.

Do Kwon, d'altra parte, ha ora parlato dei dettagli del piano di ripristino del de-pegging dell'UST . Ha proposto di aumentare "basepool da 50M a 100M SDR e diminuire PoolRecoveryBlock" da 36 a 18 in una serie di tweet. Di conseguenza, la capacità di conio aumenterà da $ 293 milioni a "$ 1200 milioni".


Kwon ha anche espresso la sua opinione sulla probabile ragione del de-pegging con questa idea. Afferma che il meccanismo di stabilizzazione dei prezzi della stablecoin sta assorbendo il 10% dell'offerta totale di UST e che il costo dell'assorbimento simultaneo di ingenti somme di stablecoin "ha allungato lo spread di swap on-chain al 40%".

9 visualizzazioni