• Filippo D'agostini

Rio De Janeiro abbraccia Bitcoin: l'1% delle riserve del tesoro verrà destinato alle criptovalute

La città brasiliana prevede di destinare l'1% delle riserve del tesoro alle criptovalute, ma non solo. Concederà anche sconti sui pagamenti delle tasse se effettuati con bitcoin.


Il sindaco di Rio de Janeiro ha dichiarato giovedì che intende destinare l'1% delle riserve del tesoro della seconda città più popolosa del Brasile alle criptovalute, secondo un rapporto di Globo.


"Lanceremo Crypto Rio e investiremo l'1% del tesoro in criptovaluta", ha dichiarato il sindaco Eduardo Paes alla Rio Innovation Week.


Inoltre, stando alle dichiarazioni di Pedro Paulo, segretario alle finanze di Rio de Janeiro, la città prevede di applicare sconti ai pagamenti delle tasse se effettuati con bitcoin.


"Prendi lo sconto della singola quota del 7%, farebbe il 10% se paghi in bitcoin", ha detto Paulo, aggiungendo che l'amministrazione deve ancora studiare il quadro giuridico.


Anche il sindaco di Miami Francis Suarez ha parlato all'evento e ha discusso le sfide nella trasformazione delle città in centri tecnologici. A febbraio, Suarez in un'intervista ha affermato che intende collocare una parte del tesoro di Miami in bitcoin.


0 visualizzazioni