• Leonardo Trincia

Ripio annuncia l'espansione in Colombia nei prossimi mesi

Ripio, exchange di criptovalute Argentino, ha annunciato azioni concrete per quanto riguarda la sua espansione in Colombia. La società offrirà una nuova opzione per utenti e trader di criptovaluta in Colombia e offrirà anche una proposta di educazione finanziaria che deve ancora essere rivelata. Questo lancio si concretizzerà nei due mesi successivi con l'apertura di un ufficio nel Paese


Lo scambio argentino Ripio ha offerto maggiori dettagli sulla sua espansione in Colombia. La società ha dichiarato che offrirà una nuova proposta per i trader colombiani e gli utenti di criptovaluta incentrata su altri servizi come il suo portafoglio digitale. Lo scambio, che l'anno scorso ha raccolto 50 milioni di dollari nel suo round di finanziamento di serie B guidato da DCG, ha detto a Criptonoticias che prevede di aprire un ufficio a Bogotà in meno di due mesi, con l'obiettivo di offrire una proposta di educazione finanziaria non ancora annunciata.


Su questo nuovo piano di espansione e su ciò che offrono ai colombiani, il team di Ripio ha dichiarato: " La nostra offerta di prodotti va ben oltre lo scambio, che spesso è l'unico servizio offerto da altre aziende. In effetti, il nostro prodotto principale, con oltre 3 milioni di utenti fino ad oggi, è un portafoglio di criptovaluta digitale per utenti alle prime armi."


Ripio ha spiegato di volersi concentrare sul proprio supporto clienti, dato che gli utenti in Colombia hanno riscontrato problemi con altri exchange della zona a tal proposito. Mentre l'azienda è cresciuta enormemente negli ultimi due anni, passando da una base utenti di 400.000 a tre milioni di clienti, e con una presenza in Argentina, Brasile, Uruguay e Colombia, Ripio sta preparando le sue operazioni per essere in grado di rispondere a qualsiasi cliente requisito nel giro di poche ore.


Alcuni colombiani hanno già avuto problemi con Binance. Lo scambio ha bloccato i loro fondi a causa di un'indagine da parte di un ufficio di riciclaggio di denaro con sede nei Paesi Bassi senza informare chiaramente i clienti sull'argomento. Ripio mira a evitare una situazione del genere, creando un centro di assistenza digitale presidiato da agenti reali che potrebbero rispondere alle preoccupazioni degli utenti.


La Colombia è diventata di recente un centro di interesse per gli scambi di criptovalute e le startup. A febbraio, Bitso, un altro exchange con sede in Latam, ha annunciato che si stava espandendo per operare nel paese. In quel momento, Emili Pardo, presidente dello scambio per il Paese, dichiarò: " Stiamo assistendo a uno dei momenti più importanti nell'adozione delle criptovalute in Colombia e nella regione dell'America Latina nel suo insieme."


3 visualizzazioni