• Leonardo Trincia

Robert Kiyosaki afferma che "siamo nella più grande bolla nella storia del mondo"

Il famoso autore del best seller Rich Dad Poor Dad, Robert Kiyosaki, ha fatto alcune cupe previsioni sull'economia e sul futuro della criptovaluta. Oltre ad avvertire che siamo nella più grande bolla della storia mondiale, Kiyosaki ha previsto che il governo sequestrerà tutte le criptovalute.



L'autore di Rich Dad Poor Dad, Robert Kiyosaki, ha fatto diverse cupe previsioni e cupi avvertimenti negli ultimi due giorni.


Rich Dad Poor Dad è un libro del 1997 scritto da Kiyosaki e Sharon Lechter. È stato nell'elenco dei best seller del New York Times per oltre sei anni. Più di 32 milioni di copie del libro sono state vendute in oltre 51 lingue in più di 109 paesi.


Martedì, ha twittato ai suoi 1,8 milioni di follower: "Avete un piano B?"


Il famoso autore ha continuato ad avvertire che siamo nella più grande bolla della storia mondiale, citando bolle in azioni, immobili, materie prime e petrolio. Per quanto riguarda le prospettive future, ha messo in guardia contro l'iperinflazione e la depressione. Kiyosaki ha twittato: " Siamo nella bolla più grande della storia del mondo. Bolle in azioni, immobili, materie prime e petrolio... Futuro? possibile depressione con iperinflazione."


Ha poi spiegato che il suo piano B è quello di "essere un imprenditore". In particolare, "rimanere fuori [dal] mercato azionario, creare proprie attività e utilizzare il debito come $", ha scritto.


Non è la prima volta che il famoso autore mette in guardiacontro una depressione. Nel dicembre dello scorso anno, ha predetto allo stesso modo che sta arrivando una depressione .


Kiyosaki ha spesso twittato incolpando il presidente Joe Biden, la sua amministrazione e la Federal Reserve per l'elevata inflazione e la distruzione del dollaro USA . La scorsa settimana, l'autore di Rich Dad Poor Dad ha consigliato agli investitori come trarre profitto dall'inflazione e investire come un capitalista.


Fino a martedì, Kiyosaki era stato rialzista su bitcoin. Raccomandava spesso di acquistare oro, argento e bitcoin come copertura contro l'inflazione


Tuttavia, martedì mattina ha twittato che si aspetta che il governo degli Stati Uniti sequestri tutte le criptovalute.


Ha spiegato che dopo che il presidente Biden ha firmato un ordine esecutivo che regola le criptovalute, il passo successivo sarebbe il lancio di una "criptovaluta della Fed". Dopodiché, crede che tutte le criptovalute verranno sequestrate e convertite nella criptovaluta del governo. "Bye bye bitcoin", ha scritto.


La previsione crittografica di Kiyosaki è stata pesantemente criticata nella comunità crittografica, con molte persone che hanno sottolineato che avrebbe dovuto aspettare di vedere cosa c'è effettivamente nell'ordine esecutivo prima di speculare incautamente su di esso.


Molte persone pensano che l'ordine esecutivo del presidente Biden sia molto positivo per l'industria delle criptovalute. Jerry Brito, direttore esecutivo del think tank Coin Center con sede a Washington, ha commentato: " Il messaggio che prendo da questo ordine esecutivo è che il governo federale vede la criptovaluta come una parte legittima, seria e importante dell'economia e della società."


Inoltre, le criptovalute decentralizzate, come bitcoin ed ether, non possono essere congelate o sequestrate direttamente all'interno della rete. Il senatore statunitense Ted Cruz ha recentemente descritto : "Uno dei motivi per cui sono così rialzista su bitcoin è perché è decentralizzato e non controllabile".


8 visualizzazioni