• Leonardo Trincia

Se Ethereum scende al di sotto di $ 1.000, ecco il prossimo supporto

If Ethereum falls below $ 1,000, here is the next support


All'inizio di giugno, Ethereum è sceso al di sotto della zona di domanda di $ 1700 e il re degli altcoin non aveva piani immediati per riprendersi. La fascia di supporto di $ 1000 è stata mantenuta nell'ultimo mese, mentre la resistenza di $ 1300 non è stata ancora infranta.

Sebbene Ethereum sembrasse stabilire un intervallo, probabilmente stava solo imitando Bitcoin. La moneta del re ha anche stabilito un raggio e sarebbe necessaria perseveranza per attraversare i mercati senza subire grandi perdite.


Da quando Ethereum ha iniziato a fare trading su Binance nel 2015, ci sono state due linee ascendenti principali sulla scala temporale settimanale. Prima che il prezzo scendesse sotto i 1.500$, la linea bianca fungeva da supporto e la linea gialla fungeva da resistenza. Per sottolineare ulteriormente la rilevanza del prezzo attuale rispetto alle precedenti valutazioni di mercato, viene mostrata anche la linea della media mobile a 200 settimane (in azzurro).


In uno scenario in cui il prezzo si muove a favore dei rialzisti, il prezzo aumenterebbe oltre l'MA200, che si trova a $ 1200, per poi rimbalzare sopra la zona di resistenza tra $ 1300 e $ 1500 prima di consolidarsi sopra $ 1700 e rompere la trendline bianca.


Tuttavia, sembra essere una missione impegnativa date le incertezze nel quadro macroeconomico determinate dal potenziale di recessione e dalla mancanza di liquidità.


D'altra parte, raggiungere il supporto orizzontale a 500$ (in verde) non sarà fuori questione se i ribassisti riusciranno a forzare il prezzo al di sotto della zona di supporto a 880$-1000$.


Il volume degli scambi nell'ultimo mese è stato superiore a quello di aprile o maggio da soli ed è stato abbastanza stabile nelle ultime settimane. Ciò ha dimostrato che rialzisti e ribassisti a lungo termine erano interessati a dove veniva scambiato ETH. $ 1000 sarebbero un'area cruciale da difendere per gli acquirenti di Ethereum perché ha anche un significato psicologico.


Secondo la newsletter State of the Network del 12 luglio di Coin Metrics, la quantità di indirizzi attivi univoci mensili sulla blockchain di Ethereum è scesa al livello più basso dal 20 giugno 2020.


Il numero di indirizzi Ethereum attivi è aumentato in particolare tra la fine del 2021 e l'inizio del 2022, raggiungendo un picco di circa 9 milioni a fine marzo 2022. Da allora il numero è sceso a 6 milioni, il livello più basso dei due anni precedenti.


Quando il numero totale di indirizzi attivi univoci al mese di Ethereum ha superato i 13 milioni a maggio 2021, la seconda criptovaluta per valore è salita alle stelle a un massimo record di quasi $ 4.000.


FONTE: https://www.newsbtc.com/news/ethereum/if-ethereum-falls-below-1000-heres-the-next-support/

2 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti