• Leonardo Trincia

Standard Chartered Bank entra nel Metaverso

Standard Chartered Bank è diventata l'ultima grande banca ad entrare nel metaverso. La banca ha acquisito "un terreno virtuale nel distretto di Mega City del metaverso di The Sandbox, un centro culturale basato o ispirato ai talenti di Hong Kong".


Standard Chartered Bank ha annunciato martedì che la sua controllata, Standard Chartered Bank (Hong Kong) Ltd. (SCBHK), ha stretto una partnership con The Sandbox, una popolare piattaforma di gioco virtuale blockchain, "per creare un esperienza metaverse".


Standard Chartered è una banca globale leader con 85.000 dipendenti al servizio di clienti in quasi 150 mercati in tutto il mondo. Ha 776 filiali in tutto il mondo.


La banca ha spiegato che è la prima banca ad acquisire "terreni virtuali nel distretto di Mega City del metaverso di The Sandbox, un centro culturale basato o ispirato ai talenti di Hong Kong". L'iniziativa è guidata da SC Ventures, il braccio di innovazione, investimenti fintech e ventures di Standard Chartered Group.

I dettagli dell'annuncio: " SCBHK coinvolgerà attivamente i suoi clienti, partner, personale e la comunità tecnologica per esplorare le opportunità di co-creazione in questo nuovo ed entusiasmante spazio."


La banca mira a sperimentare e costruire nuove esperienze per i clienti, oltre a portare "le comunità sportive e artistiche locali nel metaverso", aggiunge l'annuncio.


Alex Manson, capo di SC Ventures di Standard Chartered, ha commentato: " Negli ultimi anni abbiamo costruito modelli di business in criptovalute e risorse digitali e vediamo l'ascesa del metaverso come una pietra miliare fondamentale nell'evoluzione del Web3.0."



Altre importanti banche e società di servizi finanziari che sono entrate nel metaverso includono JPMorgan, HSBC e Fidelity Investments. HSBC ha anche collaborato con The Sandbox per entrare nel metaverso, mentre JPMorgan e Fidelity hanno scelto Decentraland.


Il metaverse dovrebbe crescere in modo significativo. Il mese scorso, Citi ha previsto che il metaverso potrebbe essere un'opportunità da 13 trilioni di dollari con 5 miliardi di utenti entro il 2030. Le banche di investimento globali Goldman Sachs e Morgan Stanley ritengono entrambe che il metaverso potrebbe essere un'opportunità da 8 trilioni di dollari.

1 visualizzazione