• Filippo D'agostini

Una piattaforma immobiliare colombiana consente agli utenti di acquisire proprietà con Bitcoin

Una piattaforma immobiliare colombiana consente ora agli utenti di acquistare proprietà con Bitcoin. La piattaforma, chiamata La Haus, sta promuovendo pagamenti in bitcoin per un nuovo progetto immobiliare a Santa Marta, chiamato Natura City. Questa è un'espansione della piattaforma, che ha già stabilito un tale servizio in Messico.


La Haus consentirà ai cittadini colombiani di aquistare immobili con Bitcoin

Una piattaforma immobiliare colombiana, La Haus, consente agli investitori di bitcoin di acquistare direttamente immobili con la criptovaluta. Per dare il via a questa iniziativa nel paese, la piattaforma presenta un nuovo progetto abitativo in una parte esclusiva di Santa Marta, chiamata Natura City. La posizione è a meno di 200 metri dalle spiagge colombiane e la costruzione del complesso è stimata per il completamento entro il 2025.


La Haus ha collaborato con il processore di pagamento OpenNode per questo compito e consente agli utenti di pagare le proprietà tramite Lightning Network o on-chain, a seconda delle esigenze dell'acquirente.


L'acquirente può pagare il 100% in bitcoin, oppure pagare solo una parte del totale in BTC, pagando il restante importo tramite vie tradizionali. Ogni appartamento ha un valore di circa 2,19 bitcoin o 400 milioni di pesos colombiani.


Espansione dal Messico

Questa non è la prima volta che La Haus si occupa di pagamenti in criptovaluta nel settore. All'inizio di quest'anno, a novembre, la società ha iniziato ad accettare pagamenti in bitcoin per un complesso residenziale a Playa del Carmen, in Messico. A quel tempo, La Haus ha dichiarato che la sua intenzione era quella di estendere questa opzione di pagamento a tutte le proprietà elencate sulla sua piattaforma.


Sull'evoluzione dell'accettazione dei pagamenti in bitcoin, il presidente e co-fondatore di La Haus Rodrigo Sanchez-Rios, ha dichiarato:


Pensiamo che Bitcoin sarà la valuta di riserva del futuro. Fondamentalmente, siamo un'azienda tecnologica. È naturale per noi essere pionieri con questa tecnologia.


Tuttavia, la questione del bitcoin come metodo di pagamento per le società immobiliari può essere complessa a causa delle normative. Negli Stati Uniti, bitcoin può essere considerato proprietà, quindi qualsiasi reddito o perdita derivante dalla vendita del bene è soggetto all'imposta sulle plusvalenze. Continuano invece gli acquisti immobiliari in crypto, come l'acquisto di un appartamento in Venezuela con stablecoin tether.

0 visualizzazioni