• Leonardo Trincia

Università di Tokyo offrirà corsi di ingegneria nel Metaverso

The University of Tokyo will offer engineering courses in the Metaverse


L'Università di Tokyo offrirà una serie di corsi di ingegneria che utilizzano la tecnologia metaverse. I corsi, che dovrebbero iniziare a essere offerti entro la fine dell'anno, introdurranno gli studenti alle materie di ingegneria e uniranno queste conoscenze con le competenze per gestire mondi basati sul metaverso, per gestire la trasformazione digitale che gli ambienti di lavoro e didattici stanno attraversando.



Le istituzioni educative stanno iniziando a riconoscere il potere delle piattaforme metaverse come strumenti da sfruttare nei processi educativi e didattici. L'Università di Tokyo, uno degli istituti di istruzione superiore più prestigiosi del Giappone, ha recentemente annunciato un piano per impartire corsi di ingegneria basati sul metaverso.


Sebbene questi corsi nel metaverso non conferiscano lauree, saranno istituiti dalla facoltà di ingegneria dell'università e avranno due obiettivi. Il primo è presentare agli studenti delle scuole superiori i possibili percorsi di carriera che possono intraprendere presso l'Università di Tokyo in relazione ai settori dell'ingegneria e delle scienze dell'informazione. Il secondo obiettivo è affrontare la carenza di personale in grado di gestire strumenti digitali e nuove tecnologie in questi ambienti accademici.


L'università non ha dettagliato la piattaforma metaverse da utilizzare per queste attività. Questo nuovo progetto offrirà corsi in settori quali l'intelligenza artificiale, l'educazione all'imprenditorialità e le tecnologie di comunicazione di prossima generazione. Gli studenti che completeranno questi corsi riceveranno una certificazione dall'Università di Tokyo e avranno anche la possibilità di frequentare lezioni in presenza per integrare le attività online.


Secondo i rapporti, l'università si sforzerà di reclutare donne per questi corsi, a causa del basso livello di partecipazione della fascia demografica ai corsi di ingegneria.


Con l'ascesa del metaverso come piattaforma in cui possono svolgersi molte attività, sempre più aziende e istituzioni stanno portando le loro attività in questo mondo alternativo. Un sondaggio condotto a maggio da Globant, una società di software argentina, ha rilevato che il 66% ritiene che l'apprendimento virtuale sarà una delle app del metaverso che cambierà la vita delle persone nei prossimi dieci anni. Questo tipo di ambiente di apprendimento può anche fungere da introduzione al lavoro a distanza, un'altra tendenza che alcune aziende hanno adottato dal periodo della pandemia di Covid-19.


Tuttavia, secondo uno studio condotto dai ricercatori dell'Università di Coburg, dell'Università di Cambridge, dell'Università di Primorska e di Microsoft Research, l'attuale tecnologia del metaverso potrebbe non essere ancora adatta per questo tipo di applicazione.


FONTE; NEWSBTC


1 visualizzazione