• Filippo D'agostini

"Women in Tech" salgono sul palco dell’evento Blockchain AIBC di Dubai


Il SiGMA Asia e AIBC Asia Summit 2022 ha visto un gran numero di leader innovativi nella tecnologia. Per evidenziare un pannello in particolare, ha portato sul palco le donne nella tecnologia. Queste donne si sono sedute insieme e hanno avuto un’approfondita discussione su ciò che le donne stanno portando e porteranno al settore.


Nel dettaglio, il panel è stato guidato da Sua Eccellenza Laila Rahhal, Presidente e Fondatrice di Business Gate & I Am Africa Platform. Insieme a lei ci sono cinque leader abilitati nel settore. Tra questi Alex Chan, Co-Founder e CBO di Oly Sport, Eleonora Menichetti, Partner di Human Factor Italia, Sanja Kon, CEO di utrust, Sonia Saleem, CEO e Founder di SET International, e Zu Tohtayeva, CEO e Founder di SteelRose Legal srl


L’istruzione è la chiave della leadership

Per cominciare, Sua Eccellenza accoglie calorosamente la folla e accoglie i suoi relatori. Per prima cosa chiede ad Alex se crede che più donne entreranno nella tecnologia. In risposta, Alex dice che l’istruzione è la chiave per responsabilizzare le donne. Attualmente, le donne sono leader nella tecnologia. Pertanto, afferma che spetta a loro raggiungere e connettersi con le persone, trovare risorse online e trovare mentori perché le donne devono credere di essere il futuro della tecnologia.


Possiamo essere il creatore, l’innovatore, possiamo essere chiunque vogliamo essere e assumere quel potere e responsabilità su di noi e agire.


La domanda successiva è stata rivolta a Eleonora che condivide i suoi pensieri su come la digitalizzazione sta dando potere alle donne. Eleonora afferma che la DeFi è stata un’enorme svolta per tutti. Ci collega rimuovendo le barriere e ci mette tutti sullo stesso piano.


Allo stesso modo, Sanja condivide i suoi pensieri su come i pagamenti crittografici stanno cambiando il mondo. Nello specifico, fa luce sul passaggio dall’attività bancaria tradizionale. La maggior parte degli unbanked sono donne, questo sta cambiando ora grazie alla blockchain. Sanja dice che questa è la più grande rivoluzione arrivata ai giorni nostri.


Nel frattempo, Zu si concentra su quanto sia nuovo il settore delle criptovalute e quanto sia importante per le nuove aziende comprendere il funzionamento legale e le normative che ne derivano. Dopotutto, è imperativo navigare con attenzione in questo territorio inesplorato per un futuro di successo per evitare brutte sorprese.


L’energia femminile guida leader capaci

Tornando alle donne nella leadership, Sua Eccellenza pone al panel una domanda: come possono entrare più donne nello spazio? Inoltre, se lo fanno, come dovrebbero avvicinarsi alla posizione di leader nella tecnologia?


Sul primo, Sonia dice che vedere le donne alla pari dovrebbe venire dalla famiglia. Dice che se ai bambini viene insegnato a vedersi alla pari ea rispettarsi, la disuguaglianza di genere diventerà presto un ricordo del passato.


Su quest’ultimo, Alex condivide il suo approccio all’essere leader in Oly Sport. Dice che abbracciare la sua energia femminile l’ha aiutata a creare uno spazio sicuro per la sua squadra. Invece di cercare di essere un leader dominante, si concentra sull’essere empatica e incoraggia la sua squadra a imparare ed educare se stessa e l’un l’altro. “Connettiti alla tua energia principale e concentrati sull’avere un impatto positivo sul mondo”, aggiunge.


Successivamente, Eleonora sottolinea come, al di fuori delle statistiche attuali, il 33% degli investitori in criptovalute siano donne. Dice che questo numero continuerà solo ad aumentare. Pertanto, è importante basarsi sulle capacità, abilità e competenze delle donne nello spazio e anche di coloro che cercano di entrarvi. Le donne hanno l’atteggiamento giusto e sono pronte. Sembra che tutto ciò di cui abbiano bisogno siano le piattaforme giuste.


Aggiungendo all’ultima riga, Sonia spiega quanto sia importante dare alle donne la piattaforma per connettersi con altre donne. Insieme possono connettersi, crescere e aiutarsi a vicenda. Dice: “Se so qualcosa che può aiutarti, ti collegherò a quelle opportunità. Possibilmente, da tutto il mondo”.


La criptovaluta offre alle donne una piattaforma e una voce

Sul tema dell’adozione delle criptovalute in aumento a livello globale, Sanja menziona come all’inizio gli investitori usassero le criptovalute per realizzare guadagni. Non è un segreto che molti in passato hanno trasformato i loro Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) in profitti. Tuttavia, la pratica più comune ora è l’uso di stablecoin come USDT e USDC. Ciò significa che il mondo sta iniziando ad accettare le criptovalute come ciò che inizialmente prevedeva di essere: una forma di pagamento semplice e più sicura. Conclude dicendo che presto più paesi renderanno i pagamenti crittografici una norma.


In aggiunta a ciò, Zu afferma che è importante che i paesi comprendano la tecnologia e la abbraccino veramente prima di prendere qualsiasi decisione legale. Proprio come Dubai, che sta davvero comprendendo e integrando la tecnologia, afferma che le normative dovrebbero essere stabilite in modo tale che i giovani sviluppatori di tecnologia si sentano ascoltati e incoraggiati a lavorare lì.


Cosa definisce le donne nella tecnologia?

Per spostare l’attenzione, Sua Eccellenza chiede ai relatori del ruolo delle donne come madri. Soprattutto perché, se una madre entra in un’industria, automaticamente entrano anche i bambini.


Su questo, Alex dice che i genitori possono decidere quanto i loro figli possono partecipare a questo settore. Sono i guardiani, quindi dovrebbero prendere parte attiva nella vita tecnologica dei loro figli.


Allo stesso modo, Eleonora, madre di due gemelli, afferma che è importante che i bambini imparino e comprendano le industrie in quanto porteranno loro maggiori opportunità. Allo stesso modo, Sonia dice che i bambini sono il futuro, quindi dovrebbero imparare cosa c’è di nuovo, ma da fonti attendibili.


Nel frattempo, Sanja fa invece luce sull’industria. Dice che quando si sviluppa un’attività o un programma dovrebbero tenere a mente di lavorare in modo etico in modo che tutte le persone possano interagire in modo sicuro e amichevole.


D’accordo con lei, aggiunge Zu: "Penso che ciò di cui abbiamo bisogno qui sia una soluzione tecnologica per proteggere i bambini in modo che possano imparare, crescere e svilupparsi in un ambiente sicuro. E ovviamente, si spera, le autorità di regolamentazione si aggiorneranno e ci aiuteranno a proteggere i nostri giovani e il nostro futuro."


Infine, per concludere il panel, Sua Eccellenza chiede ai suoi relatori di riassumere le donne nella tecnologia con una parola. In risposta, le parole sono le seguenti: Alex “Potente”, Eleonora “Libertà”, Sanja “Fierce”, Sonia “Amore”, Zu “Forte”, Sua Eccellenza “Futuro e Sostenibilità”, e chi scrive aggiunge “Inarrestabile”.

0 visualizzazioni