• Leonardo Trincia

Z Holdings, società Internet di Softbank, prevede di lanciare il centro commerciale NFT in 180 paesi

Z Holdings, la sussidiaria Internet della holding conglomerata giapponese Softbank, ha in programma di lanciare questa primavera un mercato globale di token non fungibili (NFT). "NFT Mall" di Z Holdings mira a raggiungere 180 paesi e sfruttare il servizio Paypay dell'azienda per attirare utenti Web3, metaverse e NFT.



La società Internet di Softbank Z Holdings prevede di lanciare un mercato NFT chiamato "NFT Mall", secondo un'intervista di Bloomberg con il co-CEO dell'azienda Kentaro Kawabe. La società madre dell'azienda ha fuso Line e Yahoo Japan in Z Holdings lo scorso anno. Le dichiarazioni di Kawabe dall'intervista indicano che Z Holdings prevede di sfruttare Web3, metaverse e NFT per sostenere la crescita dell'azienda.


"È possibile che Web3 annuncerà un mondo in cui la vita è completamente diversa e non vogliamo che l'azienda perda l'enorme opportunità di crescita", ha dichiarato durante l'intervista Kawabe, il co-amministratore delegato di Z Holdings. "Non esiteremo a concludere accordi di fusione e acquisizione per rafforzare la nostra presenza", ha aggiunto il co-CEO.


L'ingresso di Z Holdings nello spazio NFT segue il gigante giapponese della vendita al dettaglio online Rakuten che lancia il suo mercato NFT. Dopo il lancio alla fine di febbraio, Rakuten ha spiegato che il servizio peer-to-peer per il conio e la vendita di NFT dovrebbe essere rilasciato il prossimo anno. C'è anche una sfilza di concorrenza sul mercato NFT da Opensea , Rarible, Looksrare, Magic Eden ,Coinbase, FTX e Crypto.com.


I rapporti rilevano che Z Holdings ha un budget quinquennale per iniziative di crescita di 500 miliardi di yen o 5,9 miliardi di dollari. Inoltre, l'intervista di Kawabe ricorda le dichiarazioni del presidente e CEO di Softbank Junichi Miyakawa durante il suo messaggio di Capodanno 2022. Nel messaggio di Capodanno, Miyakawa ha parlato del metaverso e ha insistito sul fatto che il concetto diventerà una "sorgente che genera nuovi servizi e modelli di business".

1 visualizzazione