• Leonardo Trincia

Binance riprende completamente i depositi e i prelievi in ​​EUR e GBP tramite SEPA, Faster Payments

L'exchange di criptovalute Binance ha ripreso completamente depositi e prelievi in ​​EUR e GBP tramite la rete di pagamento SEPA e Faster Payments Services (FPS). Binance offre anche a tutti gli utenti verificati zero commissioni per il deposito di EUR tramite SEPA e GBP tramite FPS per "celebrare il ritorno di SEPA e FPS".



L'exchange di criptovalute Binance ha annunciato lunedì che alle 11:00 UTC sia per desktop che per app: " Binance e Paysafe riapriranno completamente depositi e prelievi in ​​EUR e GBP rispettivamente tramite la rete di pagamento SEPA (SEPA) e Faster Payments Services (FPS)."


"Gli utenti al dettaglio di Binance in tutta Europa, ad eccezione di Paesi Bassi e Svizzera, potranno effettuare trasferimenti in EUR direttamente tramite SEPA", ha spiegato lo scambio.


L'annuncio aggiunge che per "celebrare il ritorno di SEPA e FPS", Binance "offre a tutti gli utenti verificati zero commissioni per il deposito di EUR tramite SEPA e GBP tramite FPS" fino al 31 marzo alle 23:59 UTC.


Binance ha temporaneamente sospeso i depositi in EUR tramite bonifici bancari SEPA nel luglio dello scorso anno. Il 26 gennaio, l'exchange ha annunciato una partnership con Paysafe per riportare la SEPA. Le due società hanno lanciato un programma pilota per depositi e prelievi in ​​EUR tramite la rete di pagamento SEPA.


Allo stesso modo, Binance ha sospeso i prelievi di GBP nel luglio dello scorso anno dopo che l'autorità di regolamentazione finanziaria britannica, la Financial Conduct Authority (FCA), ha emesso un avviso secondo cui Binance non era autorizzato a intraprendere alcuna attività regolamentata nel Regno Unito

A seguito dell'avvertimento della FCA, Clear Junction, il fornitore di soluzioni di pagamento di Binance per GBP, ha affermato che "non faciliterà più i pagamenti relativi a Binance".


La FCA ha successivamente affermato nell'agosto dello scorso anno che Binance ha rispettato i suoi requisiti. Tuttavia, l'autorità di regolamentazione ha osservato che Binance "ha firmato un impegno secondo cui non avrebbe offerto alcuna attività di criptoasset a meno che e fino a quando non fosse stata registrata o l'autorità avesse informato l'azienda che poteva avvalersi delle disposizioni transitorie negli MLR [Riciclaggio di denaro, finanziamento del terrorismo e Regolamento sul trasferimento di fondi (informazioni sul pagatore) 2017]”.


1 visualizzazione