• Leonardo Trincia

Gli investitori prevedono che la Fed aumenterà i tassi questa settimana

La banca centrale statunitense dovrebbe aumentare il tasso target sui fed funds mercoledì per la prima volta dall'inizio della pandemia. Analisti ed economisti sono iperconcentrati su questo evento chiave, poiché il conflitto Russia-Ucraina continua in Europa. Se la Federal Reserve decide di aumentare il tasso di un quarto di punto percentuale da zero, gli investitori si chiedono come reagiranno i mercati azionari, i prezzi delle criptovalute e gli investimenti come i metalli preziosi alla notizia.


La scorsa settimana, il mondo ha assistito all'uso delle sanzioni finanziarie contro la Russia e il prezzo dell'oro è salito a un massimo storico raggiungendo $ 2.060 l'oncia. Anche i titoli energetici, il petrolio e una miriade di materie prime sono aumentati considerevolmente di valore negli ultimi sette giorni. I mercati delle criptovalute la scorsa settimana sono stati poco brillanti, il volume è sceso e l'azione è rimasta piatta dopo un breve aumento dei prezzi il 9 marzo 2022.


Le azioni, d'altra parte, hanno sofferto molto e indici come il NYSE, il Dow Jones, l'S&P 500 e il Nasdaq hanno chiuso la giornata in rosso venerdì pomeriggio (EST). A peggiorare le cose, i dati derivanti dal rapporto sull'indice dei prezzi al consumo (CPI) del Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti mostrano che i prezzi al consumo hanno raggiunto il massimo da 40 anni al 7,9% a febbraio.


Un evento chiave di questa settimana per tutti i suddetti mercati sarà mercoledì. È allora che la Federal Reserve statunitense dovrebbe aumentare il tasso bancario di riferimento per la prima volta dalla pandemia di Covid-19. Si prevede che l'aumento sarà un semplice aumento di un quarto di punto, ma gli investitori si chiederanno anche se la Fed rivelerà una serie di aumenti dei tassi per il resto dell'anno.


Durante una tavola rotonda l'11 marzo, il socio amministratore di Oxbow Advisors, Ted Oakley, ha dichiarato di aspettarsi un aumento di 25 punti base questo mercoledì.


“Voglio guardare cosa potremmo vedere accadere con la Fed. Ovviamente, la prossima settimana, ci aspettiamo un aumento di 25 punti base lì", ha detto Oakley. “Molta preoccupazione per il fatto che abbiamo visto che i mercati non sembravano ancora così risolti su ciò che la Fed avrebbe potuto fare dopo. Come pianifichi questo? Come posizioni il tuo portafoglio quando non sei davvero sicuro di quanto sarà aggressiva la Fed?"


Il Fed Watch Tool di CME prevede anche che la banca centrale statunitense aumenti i tassi di 0,25 punti percentuali. Un rapporto di Bloomberg ha pubblicato domenica ulteriori dettagli sul fatto che dopo il primo aumento dei tassi, la Fed potrebbe diventare più "aggressiva".


"I mercati dei futures mostrano circa 165 punti base di inasprimento quest'anno, o l'equivalente di almeno sei aumenti di un quarto di punto", spiegano Craig Torres e Olivia Rockeman di Bloomberg. Alla riunione della Commissione per i servizi finanziari della Camera di martedì, Mark Zandi, capo economista di Moody's Analytics, ha affermato che pensa che sia una buona idea portare avanti la normalizzazione dei tassi. All'incontro, Zandi ha dichiarato: " Per garantire che l'economia continui ad espandersi ed evitare la recessione, penso che sia importante normalizzare i tassi di interesse."


Domenica pomeriggio, il prezzo di un'oncia d'oro è inferiore al massimo di $ 2.060 registrato la scorsa settimana. Un'oncia d'oro sta attualmente scambiando le mani per $ 1.980 per oncia di .999 oro fino. Al momento in cui scriviamo, la capitalizzazione di mercato globale delle criptovalute si aggira intorno a 1,78 trilioni di dollari in calo del 2,6% nelle ultime 24 ore.


I mercati delle criptovalute rimangono privi di lucentezza con solo pochi token che raccolgono guadagni a una cifra domenica. Mercoledì i sostenitori della valuta digitale guarderanno la mossa della Fed per vedere se influisce negativamente sui mercati delle criptovalute. Per quanto riguarda la maggior parte dei rapporti , non ci sono molte possibilità che la banca centrale non aumenti il ​​suo tasso target sui fondi federali questo mese.


Proprio come i mercati dei futures e il Fed Watch Tool di CME, la maggior parte degli analisti e degli economisti concorda sul fatto che le tattiche di allentamento monetario del presidente della Fed Jerome Powell e della banca centrale statunitense stanno volgendo al termine.


"[Jerome] Powell non può davvero permettersi di essere accomodante a questo punto, sarebbe incoerente con ciò che è una politica sana e dove la politica deve dirigersi", ha detto domenica Derek Tang, un economista di Monetary Policy Analytics a Washington.

2 visualizzazioni