• Leonardo Trincia

Il gigante della vendita Al Futtaim accetta Crypto in 29 centri commerciali e 13 hotel

Il principale operatore di centri commerciali Majid Al Futtaim ha collaborato con Binance per accettare criptovalute nei suoi centri commerciali e in altre proprietà. "Majid Al Futtaim è una delle aziende più prestigiose del Medio Oriente e ha milioni di clienti ogni anno", ha affermato il CEO di Binance.


Majid Al Futtaim, uno dei principali operatori di centri commerciali, hotel, cinema, ipermercati e negozi al dettaglio in Medio Oriente, Africa e Asia, ha annunciato la scorsa settimana la sua partnership strategica con lo scambio di criptovalute globale Binance. Le due società collaboreranno a numerosi progetti di criptovalute e blockchain.


In primo luogo, Binance Pay sarà integrato per consentire a milioni di clienti di pagare con criptovalute "nelle varie destinazioni di Majid Al Futtaim in linea con le leggi e i regolamenti appropriati", osserva l'annuncio.


Binance Pay attualmente supporta più di 40 criptovalute, secondo il sito web di Binance.


Changpeng Zhao (CZ), CEO e co-fondatore di Binance, ha twittato la scorsa settimana: " 29 centri commerciali, 13 hotel e quattro comunità a uso misto ora accettano criptovalute tramite Binance Pay. L'adozione continua."


Secondo la presentazione per gli investitori della società pubblicata a febbraio, Majid Al Futtaim opera in 17 paesi.


Le proprietà del gruppo includono 29 centri commerciali in cinque paesi del Medio Oriente e del Nord Africa, tra cui Mall of the Emirates, Mall of Egypt, Mall of Oman e Mall of Saudi. Nel 2021 i suoi centri commerciali hanno avuto 175 milioni di visitatori.


L'azienda gestisce anche 423 negozi Carrefour in 16 paesi del Medio Oriente e ha diritti di franchising esclusivi in ​​oltre 30 paesi del Medio Oriente, del Nord Africa e delle regioni del Commonwealth degli Stati Indipendenti (CSI).


Inoltre, il gruppo gestisce anche 13 hotel (11 negli Emirati Arabi Uniti e due in Bahrain) e 607 sale cinematografiche.


Secondo la presentazione per gli investitori della società pubblicata a febbraio, Majid Al Futtaim opera in 17 paesi.


Le proprietà del gruppo includono 29 centri commerciali in cinque paesi del Medio Oriente e del Nord Africa, tra cui Mall of the Emirates, Mall of Egypt, Mall of Oman e Mall of Saudi. Nel 2021 i suoi centri commerciali hanno avuto 175 milioni di visitatori.


L'azienda gestisce anche 423 negozi Carrefour in 16 paesi del Medio Oriente e ha diritti di franchising esclusivi in ​​oltre 30 paesi del Medio Oriente, del Nord Africa e delle regioni del Commonwealth degli Stati Indipendenti (CSI).


Inoltre, il gruppo gestisce anche 13 hotel (11 negli Emirati Arabi Uniti e due in Bahrain) e 607 sale cinematografiche.

3 visualizzazioni