• Leonardo Trincia

Il governo indiano "monitora costantemente" il settore delle criptovalute

Secondo quanto riferito, il ministro delle finanze indiano, Nirmala Sitharaman, ha rivelato che il governo "monitora costantemente" e "osserva il settore delle criptovalute". Riferendosi al suo discorso sul budget, ha notato che la tassazione delle criptovalute sarà implementata prima che la banca centrale, la Reserve Bank of India (RBI), emetta la sua valuta digitale




Il ministro delle finanze indiano, Nirmala Sitharaman, ha rivelato che i funzionari del governo monitorano costantemente il settore delle criptovalute, ha riferito India Today lunedì.


Parlando all'India Today Budget Roundtable 2022 sullo "Stato dell'economia indiana: l'ultima parola", si dice che abbia detto: " Abbiamo un team di persone che monitorano costantemente, osservano il settore delle criptovalute e ascoltano le persone di quell'area. Mi stanno dando un feedback."


Inoltre, il ministro delle finanze ha affermato che la Reserve Bank of India (RBI) sta lavorando all'emissione della valuta digitale della banca centrale indiana (CBDC), la rupia digitale. Tuttavia, ha chiarito che la tassazione delle criptovalute sarà implementata per prima.


Durante il suo discorso sul bilancio della scorsa settimana, il ministro delle finanze ha proposto di tassare il reddito della criptovaluta al 30% senza consentire alcuna detrazione tranne il costo di acquisizione.


La scorsa settimana, JB Mohapatra, presidente dell'Indian Central Board of Direct Taxes (CBDT), ha affermato: " La tassabilità della criptovaluta è certa per questo anno finanziario... Gli investitori di criptovalute dovrebbero sapere che le transazioni effettuate prima dell'aprile 2022 non saranno esentasse. "


Mentre alcune persone vedono la proposta di tassazione sulle criptovalute del ministro delle finanze come un passo per legittimare il settore, molti temono che soffocherà l'innovazione. Oltre 70.000 indiani hanno ora firmato una petizione su Change.org affinché il governo introduca politiche fiscali sulle criptovalute più ragionevoli.


Il ministro delle finanze ha anche affermato durante il suo discorso sul bilancio che la RBI introdurrà la sua valuta digitale della banca centrale (CBDC) nel prossimo anno finanziario a partire da aprile 2022. Il primo ministro indiano Narendra Modi ha affermato che la rupia digitale rafforzerà l'economia digitale e rivoluzionerà il fintech.

1 visualizzazione