• Leonardo Trincia

Il Regno Unito afferma l'impegno a regolamentare le stablecoin dopo il crollo di Terra

Il Dipartimento del Tesoro britannico ha affermato il suo impegno a regolamentare le stablecoin dopo il crollo di terrausd (UST) e terra (LUNA). "Ciò creerà le condizioni affinché emittenti e fornitori di servizi possano operare e crescere nel Regno Unito, garantendo al contempo stabilità finanziaria e standard normativi elevati", ha affermato un portavoce di HM Treasury


HM Treasury, il Dipartimento del Tesoro del Regno Unito, sta procedendo con i piani per regolamentare le stablecoin dei pagamenti nonostante il crollo del mercato delle criptovalute la scorsa settimana, secondo quanto riportato da The Telegraph sabato.


L'affermazione è seguita al crollo di Terra che ha visto la stablecoin algoritmica terrausd (UST) perdere il suo ancoraggio al dollaro USA e terra (LUNA) scendere vicino allo zero.


Un portavoce del Tesoro di Sua Maestà ha dichiarato: " La legislazione per regolamentare le stablecoin, laddove utilizzate come mezzo di pagamento, farà parte del Financial Services and Markets Bill, annunciato nel discorso della regina."


"Ciò creerà le condizioni affinché gli emittenti e i fornitori di servizi possano operare e crescere nel Regno Unito, garantendo al contempo stabilità finanziaria e standard normativi elevati in modo che queste nuove tecnologie possano essere utilizzate in modo affidabile e sicuro", ha aggiunto il portavoce.


Il principe Carlo ha pronunciato il discorso della regina la scorsa settimana, delineando l'agenda legislativa del governo britannico per il prossimo anno parlamentare. Due dei progetti di legge presentati menzionano specificamente le risorse crittografiche.


Il governo del Regno Unito ha presentato ad aprile un piano dettagliato per rendere il paese un hub crittografico globale e "un luogo ospitale per le criptovalute". Il piano include la creazione di un quadro normativo dinamico per le criptovalute, la regolamentazione delle stablecoin e la collaborazione con la Royal Mint per creare un token non fungibile (NFT) da emettere entro l'estate.


Rishi Sunak, il cancelliere dello scacchiere britannico, ha affermato che il piano "garantirà che il settore dei servizi finanziari del Regno Unito sia sempre all'avanguardia nella tecnologia e nell'innovazione".


Tuttavia, il Tesoro non prevede di includere le stablecoin algoritmiche nella legislazione, affermando che non garantiscono stabilità. Terrausd (UST) è un esempio di stablecoin algoritmica.


Il portavoce del Tesoro di Sua Maestà ha ulteriormente dettagliato: " Il governo è stato chiaro che alcune stablecoin non sono adatte per scopi di pagamento poiché condividono caratteristiche con asset crittografici non garantiti."


"Continueremo a monitorare il più ampio mercato delle criptovalute e saremo pronti a intraprendere ulteriori azioni normative se necessario", ha incluso il portavoce.


I legislatori statunitensi hanno anche chiesto la regolamentazione urgente delle stablecoin la scorsa settimana dopo la caduta di Terra. Tuttavia, il segretario al Tesoro Janet Yellen ritiene che le stablecoin non siano attualmente una vera minaccia per la stabilità finanziaria degli Stati Uniti.


2 visualizzazioni