• Filippo D'agostini

La società di mining di bitcoin Luxor lancia il trading desk ASIC

L'11 gennaio 2022, Luxor, l'operazione di mining di bitcoin con sede a Washington, ha annunciato il lancio di un nuovo trading desk ASIC (Application-Specific Integrated Circuit). Secondo la società, il nuovo trading desk di Luxor consentirà a minatori e investitori di accedere alle piattaforme di mining ASIC bitcoin "a un prezzo di mercato equo".


L'operazione mineraria sostenuta dal NYDIG Luxor rivela il servizio di trading desk dell'ASIC

La società di mining di bitcoin Luxor mira ad acquistare e vendere macchine per il mining di bitcoin tramite il nuovo servizio di trading desk ASIC della società. Il comunicato stampa pubblicato sul portale web di Luxor spiega che la società "acquisterà e venderà hardware specializzato per il mining di Bitcoin per conto del team di Luxor, dei minatori e degli investitori". Luxor ha recentemente raccolto 5 milioni di dollari in una serie A guidata dalla società NYDIG nel giugno 2021.


Inoltre, il mining pool di Luxor è il 12° mining pool più grande al momento in cui scriviamo mercoledì, con lo 0,46% dell'hashrate globale o 801,30 petahash al secondo (PH/s). L'annuncio del trading desk ASIC di Luxor indica che la società è fiduciosa nel suo processo di approvvigionamento delle apparecchiature.


“Dopo aver spostato decine di migliaia di macchine e aver servito i minatori in alcuni continenti, abbiamo stabilito un processo semplificato per l'approvvigionamento delle attrezzature. Il nostro team multinazionale ha una fitta rete di produttori, rivenditori, minatori e investitori ASIC", ha osservato Lauren Lin, responsabile delle operazioni di Luxor durante l'annuncio.


La mossa di istituire un trading desk di piattaforme minerarie segue l'annuncio del mercato delle macchine minerarie di Foundry lo scorso dicembre. Il mercato si chiama Foundryx e l'annuncio dell'azienda affermava all'epoca di avere 40.000 macchine da miniera pronte per la rivendita. Durante la prima settimana di giugno 2021, Canaan ha rivelato che la società ha istituito un centro post-vendita all'estero in Kazakistan.


Luxor afferma che l'azienda assumerà "posizioni principali negli ASIC per aiutare i minatori ad accedere alle piattaforme a prezzi equi di mercato. "Il nostro ASIC Trading Desk è un passo importante nella nostra tabella di marcia per diventare un'azienda di servizi minerari a pieno titolo", ha spiegato il vicepresidente dello sviluppo aziendale di Alex Brammer Luxor. Brammer ha aggiunto:


Che si tratti di un minatore istituzionale che sostituisce una flotta di macchine di nuova generazione o di un acquisto al dettaglio di un impianto, siamo in grado di massimizzare l'efficienza del capitale dei nostri clienti e ridurre al minimo i loro rischi. Il nostro obiettivo è semplificare il processo di approvvigionamento in modo che i nostri miner possano dedicare più tempo alla creazione di hashrate e meno tempo a preoccuparsi di come trovarlo.

2 visualizzazioni