• Leonardo Trincia

La società di pagamenti Square cambia il marchio in "Block Inc."




Mercoledì, Square Inc., l'azienda fondata nel 2009 da Jack Dorsey e Jim McKelvey, ha deciso di cambiare nome in seguito al rebranding di Facebook in "Meta". La notizia segue l'annuncio delle dimissioni di Jack Dorsey quando lunedì ha spiegato che si sarebbe dimesso da CEO di Twitter. "Abbiamo costruito il marchio Square per la nostra attività di vendita, che è il posto a cui appartiene", ha affermato Jack Dorsey, co-fondatore e CEO di Block durante l'annuncio di mercoledì. Dorsey ha aggiunto: " Block è un nuovo nome, ma il nostro scopo di potenziamento economico rimane lo stesso. Non importa come cresciamo o cambiamo, continueremo a costruire strumenti per aiutare ad aumentare l'accesso all'economia."


Da quando Dorsey si è dimesso, molte persone pensano che la mossa sia vantaggiosa per bitcoin e che le dichiarazioni passate di Dorsey riflettano che vuole lavorare nel mondo delle criptovalute. L'annuncio del cambio di nome di Square menziona anche la tecnologia blockchain e rivela inoltre che anche la sussidiaria di Square Square Crypto cambierà nome.


"Il cambio di nome in Block distingue l'entità aziendale dalle sue attività, o elementi costitutivi", afferma ulteriormente l'annuncio del rebrand. “Non ci saranno cambiamenti organizzativi e Square, Cash App, TIDAL e TBD54566975 continueranno a mantenere i rispettivi marchi. Una forza lavoro fondamentale, che include team come Counsel, People e Finance, continuerà a guidare l'ecosistema a livello aziendale". Il post sul blog della società di pagamento aggiunge: A seguito del cambio di nome, Square Crypto, un'iniziativa separata della società dedicata al progresso di Bitcoin, cambierà nome in Spiral"


Il nome, afferma la società, ha vari significati associati all'attività. Il nome Block rappresenta "mattoni, blocchi di quartiere e le loro attività locali, comunità che si uniscono a feste piene di musica, una blockchain, una sezione di codice e ostacoli da superare", conclude l'annuncio.



Le azioni della società mercoledì hanno raggiunto un massimo di $ 197,95, ma da allora sono scese dell'1,74% a $ 194,50 per unità. Le metriche a 30 giorni mostrano che le azioni del Blocco sono scivolate del 22,96% dal massimo di 30 giorni del 3 novembre, a 252,48 dollari per azione. Da inizio anno, le azioni della società di pagamento sono state volatili, passando da $ 226 per azione al massimo del 2021 di $ 281 per azione il 5 agosto.

1 visualizzazione