• Leonardo Trincia

Miami emetterà Bitcoin gratis ai residenti




Oggi Suarez ha fatto un annuncio su CoinDesk TV dicendo che la città starebbe puntando gran parte della sua criptovaluta nativa, il MiamiCoin, al fine di guadagnare rendimento in Bitcoin. La parte interessante è che ha anche affermato che Miami distribuirà gratuitamente il rendimento di Bitcoinai suoi residenti, rendendola così la prima città americana a farlo.



Prima d'ora, solo i possessori di MiamiCoin avevano il privilegio di guadagnare qualsiasi tipo di criptovaluta (STX, la criptovaluta nativa per il protocollo Stacks su cui è costruito MiamiCoin, o Bitcoin. Ma ora, in base all'annuncio di oggi, i residenti possono ora guadagnare gratuitamente BTC indipendentemente dal fatto che detengano o meno MiamiCoin.



Miami guida la carica tra le città amiche delle criptovalute negli Stati Uniti



MiamiCoin ha generato non meno di 21 milioni di dollari di entrate per Miami dal suo lancio il 3 agosto 2021, secondo Suarez. La moneta offre ai residenti l'opportunità unica di investire in vari progetti e infrastrutture per la città. Sebbene tutti i fondi ricevuti in cambio della criptovaluta siano sempre stati deviati al tesoro della città, ma ora la città è pronta a restituire Bitcoin gratis ai suoi residenti, direttamente dal rendimento.



Nel frattempo, altre città americane come New York City e Austin stanno seguendo da vicino i passi di Miami con iniziative simili. Ricordiamo che il neoeletto sindaco di New York Eric Adams ha annunciato 2 giorni fa che anche la città riceverà la propria moneta.



CityCoins è il progetto crypto che fornisce il supporto tecnico per questi progetti. CityCoins è basato su Stacks, un altro protocollo che consente contratti intelligenti sulla rete Bitcoin.



Il piano definitivo è l'adozione di Bitcoin



Durante l'annuncio, il sindaco Suarez ha espresso le sue riserve sulle sfide poste da questo progetto. Sostiene che in primo luogo, determinare chi ottiene un portafoglio digitale potrebbe essere un problema poiché non era sicuro se sarebbero stati solo coloro che hanno votato in città, o i contribuenti e i cittadini con un indirizzo verificabile a ricevere il portafoglio. Naturalmente, queste sono preoccupazioni legittime se i truffatori che cercano di trasferirsi a Miami solo per ottenere Bitcoin gratuiti, devono essere fermati sulle loro tracce.



Per ora, non si sa quali exchange siano in corsa per servire il progetto, ma secondo Suarez, l'obiettivo finale del progetto è portare Bitcoin nelle mani di sempre più persone, anche se spera di aumentare l'utilità di Bitcoin.

0 visualizzazioni