• Leonardo Trincia

Microstrategy batte le stime per guadagni acquista 8.957 Bitcoin nel Q3



MicroStrategy ha registrato un acquisto di 8.957 bitcoin, portando le sue partecipazioni totali a oltre 114.000 bitcoin. La società di business intelligence ha osservato che la sua strategia di acquisto di bitcoin continuerà.



Le partecipazioni in Bitcoin di MicroStrategy ammontano a più di 7 miliardi di dollari.



MicroStrategy registra un leggere aumento sulle entrate, portando il fatturato del Q3 a $128 milioni e una sorpresa degli utili del 66,07% per il Q3 del 2021, gli analisti si aspettavano un fatturato di $127,5 milioni.


Michael Saylor, CEO e presidente di MicroStrategy, ha dichiarato: " Siamo redditizi, stiamo generando un margine operativo molto sano e molto soddisfatto della stabilità e della maturità di tale attività."



MicroStrategy ha riportato un utile trimestrale di 1,86 dollari per azione, superando la Zacks Consensus Estimate di 1,12 dollari per azione. Questo segna il terzo trimestre dell'azienda che ha superato le stime degli utili per azione nell'ultimo anno.


La società ha annunciato un'offerta di $ 500 milioni di titoli garantiti senior con un tasso di interesse annuo del 6,125% in un'offerta privata ad acquirenti istituzionali qualificati per finanziare l'acquisto di più bitcoin nel giugno 2021.


Il valore contabile del bitcoin di MicroStrategy era di 2,406 miliardi di dollari, che è il valore dell'asset digitale in base al saldo del suo conto di bilancio e riflette la perdita di valore cumulativa di 754,7 milioni di dollari. Le normative sulla contabilità delle risorse digitali richiedono alle aziende che detengono criptovalute di segnalare una perdita di valore nei casi in cui il prezzo delle attività scenda al di sotto del prezzo di acquisto della società in quel momento durante il trimestre.


“Attualmente, le aziende che non sono società di investimento che segnalano Bitcoin come beni immateriali. Ciò significa che Bitcoin viene inizialmente riportato sui bilanci al suo costo storico, e quindi è ritenuto compromesso al valore di mercato in ogni momento", ha affermato Phong Le, presidente e chief financial officer di MicroStrategy. "Tuttavia, il valore di carico non può mai essere rivisto al rialzo se il prezzo di Bitcoin aumenta".


Saylor ha menzionato le discussioni normative che si sono svolte negli ultimi tre mesi, ma è rimasto abbastanza ottimista sul futuro di un modello di core business per la sua azienda. L'approvazione di un fondo negoziato in borsa consentirà a istituzioni e consulenti finanziari di accedere al mercato.

"Non c'è alcuna intenzione di impedire alle istituzioni di possedere questo bene", ha detto. "È stato definito un bene digitale spaventoso, speculativo o un bene di riserva di valore".

Le azioni di MicroStrategy sono leggermente aumentate alla notizia e sono state scambiate in rialzo dello 0,42% alla chiusura di giovedì.

2 visualizzazioni